Allenamento congiunto a Soverato, prima uscita per la Sigel Marsala

Finalmente si comincia a far sul serio e ad affilare le armi in vista dell’inizio del torneo fissato per l’8 di ottobre, quando la Sigel ospiterà al PalaBellina la Bam Mondovì

La Sigel perde al Pala Scoppa di Soverato, al termine di un “allenamento congiunto” che può essere considerato, fino a un certo punto, anche partita vera. Perde con onore, vincendo uno dei quattro set giocati e consegnando gli altri tre alla compagine calabrese solo con il minimo scarto. Un buon impatto quindi quello con la nuova categoria.

Contro una squadra, il Volley Soverato di coach Barbieri e del presidente Antonio Matozzo, ormai esperta della “faccenda” considerando che disputa la serie A2 da diversi anni. Finalmente si comincia a far sul serio e ad affilare le armi in vista dell’inizio del torneo fissato per l’otto di ottobre, quando la Sigel ospiterà al PalaBellina la BAM Mondovì dell’ex Silvia Agostino. Una buona gara dicevamo, quella disputata dalla squadra di Campisi.

Una gara in cui il risultato conta molto poco e che ha chiaramente risentito, nei ritmi soprattutto, dei tempi di preparazione ancora “brevi”. E che ha visto il coach azzurro schierare tutte le atlete a propria disposizione. Anche l’ultima arrivata, il giovane libero Maria Cazzetta, è stata aggregata alla comitiva ed ha partecipato alla trasferta. Ancora assente l’opposto brasiliano Jessica Lorena Ventura, che arriverà a Marsala tra un paio di giorni. Per il resto, contro il Soverato ancora privo delle due straniere, la canadese Gray e l’americana Mc Mahon, tutte in campo.

La parte del leone l’ha fatta la schiacciatrice greca Evangelia Merteki, miglior realizzatrice del match con venti punti. In doppia cifra anche le due centrali, Eleonora Furlan e Fabiola Facchinetti. Mentre, tra le padrone di casa, da evidenziare i diciotto punti di Serena Bertone. La gara, disputata davanti a poche decine di spettatori, è diventata così preziosa per i due tecnici. Per testare schemi e formazioni.

Più rodata la squadra calabrese, che arrivava dall’altro “allenamento congiunto” di ieri, disputato e vinto contro un’altra formazione di A2: la P2P Baronissi. Alla prima “uscita”, come detto, la Sigel. Le azzurre e lo stesso Volley Soverato replicheranno al PalaBellina mercoledì 20 e giovedì 21.

Volley Soverato – Sigel Marsala Volley 3-1 (25-21/ 20-25/ 26-24/ 25-23)

Sigel Marsala Volley: Mucciola 1, Cazzetta (L), Furlan 12, Rossini 9, Merteki 20, Marinelli (L), Agostinetto 3, Murri 1, Biccheri 7, Facchinetti 10, Gabbiadini 1 – All. Ciccio Campisi.

Volley Soverato: Bacciottini 1, Millesimo, Formenti, Bertone 18, Donà 12, Frigo 5, Pizzasegola, Valli 15, Caforio (L), Taborelli 15 – All. Leonardo Barbieri.

views:
352
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Finalmente si comincia a far sul serio e ad affilare le armi in vista dell’inizio del torneo fissato per l’8 di ottobre, quando la Sigel ospiterà al PalaBellina la Bam Mondovì
MarsalaLive