Marsala. E’ morta Olga Mulè, vedova Rubino: una persona amabile e affettuosa

Vedova del compianto direttore de "Il Vomere" - Dalle ore 14 sarà possibile rendere onore alla zia Olga nella Chiesa di San Pietro al Cassero. I funerali si svolgeranno lunedì in Chiesa Madre

Marsala – E’ morta Olga Mulè, vedova Rubino. Madre di Rosa e Alfredo Rubino, direttore ed editore della testata marsalese “Il Vomere”. La “zia Olga” è stata per tutti è stata una guida e una persona amabile e affettuosa. Aveva 94 anni. Hanno dato il triste annuncio i figli Alfredo con la moglie Gabriella Ombra, Rosa con il marito Salvatore Lombardo e i nipoti Vito e Riccardo.

Dalle ore 14,00 in poi sarà possibile rendere onore alla zia Olga nella Chiesa di San Pietro al Cassero. I funerali si svolgeranno lunedì prossimo, alle ore 11,00, in Chiesa Madre. A Rosa, Alfredo e a tutti i familiari le più sentite condoglianze dalla redazione di Marsala Live.

Rosa Rubino: “Oggi e’ il giorno piu’ doloroso della mia vita. Ho perso mia madre Olga Lucia Mule’, la persona piu’ importante della mia esistenza. Fu colonna portante e anima del giornale Il Vomere il piu antico periodico italiano. Un giornale che amo’ e difese con tutte le sue forze. Lei salvo’ la preziosa collezione del giornale. E’ andata via stamattina in punta di piedi. Oggi il cielo era grigio e il vento dolce mi parlava di lei… mi parlava solo di lei…”.

[da Il Vomere] Vedova del direttore di ieri, il Cavaliere Riccardo Rubino, e madre dei direttori di oggi, Alfredo e Rosa Rubino. Subito dopo il matrimonio, nel luglio 1958, assunse immediatamente un ruolo di primo piano nella gestione del nostro periodico, difendendolo tenacemente dagli attacchi che miravano ad estromettere la Famiglia Rubino dalla proprietà. Con spirito imprenditoriale, fondò l’azienda tipografica, sempre in funzione servente alla pubblicazione di questo foglio, uno dei più antichi periodici d’Italia ad oggi ancora in attività. Oggi, 16 settembre 2017, viene a mancare una grande donna, che riuscì a meritarsi la stima di tutti coloro i quali venne a contatto. Tra i vari riconoscimenti, le venne conferito il Paul Harris Fellow del Rotary Club di Marsala. La Redazione di questo periodico è consapevole che il più grande desiderio di una donna che ha dedicato la sua vita alla Stampa non può essere altro: la continuità delle pubblicazioni. E continueremo così, ancora e ancora, senza risparmiarci. Esattamente come hanno fatto i nostri predecessori che, subito dopo la morte del Fondatore, nel 1922 scrivevano “senza soste né ritardi e riduzione di formato, anche nei procellosi anni di guerra: puntuale come sempre, sempre Il Vomere, anche nei gravi lutti di famiglia”.

views:
1260
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Vedova del compianto direttore de "Il Vomere" - Dalle ore 14 sarà possibile rendere onore alla zia Olga nella Chiesa di San Pietro al Cassero. I funerali si svolgeranno lunedì in Chiesa Madre
MarsalaLive