Massimo Grillo: “Marsala deve avere un proprio deputato”

"In questo momento storico, l'unica cosa che conta davvero per la città è riuscire ad esprimere una candidatura che le permetta di ritrovare la centralità istituzionale che si confà alla sua storia..."

Marsala – Da oltre 10 anni Marsala non riesce ad eleggere parlamentari alla Camera dei Deputati ed all’Assemblea Regionale Siciliana. In occasione delle scorse elezioni amministrative, ebbi a denunciare la strategia di alcuni personaggi politici volta a far sì che la nostra città continuasse ad essere orfana di qualsivoglia rappresentanza istituzionale regionale e nazionale. Oggi, a distanza di due anni, il rischio che avevo denunciato è quanto mai evidente e concreto.

Il mio auspicio è che nei prossimi giorni, nell’interesse primario della città e per evitare dispersioni elettorali, i potenziali candidati alle regionali possano riuscire a fare sintesi e convergere su un’unica candidatura, in maniera tale da aumentare sensibilmente le possibilità di successo del candidato e della città. Se, insieme, dunque, si definisse un progetto politico forte, che valorizzi le migliori risorse umane locali presso livelli istituzionali importanti come l’Assemblea Regionale Siciliana, la Camera dei Deputati e la Provincia Regionale di Trapani, si compirebbe un’operazione politica esemplare.

Per quanto mi riguarda, qualora si dovesse riuscire in questa opera di sintesi, sono disponibile a fare convergere il mio consenso in favore di un candidato unitario della città. Perché, a scanso di equivoci, è bene dirlo chiaramente: in questo momento storico, l’unica cosa che conta davvero per la città di Marsala è riuscire ad esprimere una candidatura che le permetta di ritrovare la centralità istituzionale che si confà alla sua storia e al suo prestigio, a prescindere dagli schieramenti politici. È chiaro, poi, che per la elezione del Governatore mi sentirei libero di orientarmi secondo le mie personali valutazioni.

Massimo Grillo

views:
3506
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"In questo momento storico, l'unica cosa che conta davvero per la città è riuscire ad esprimere una candidatura che le permetta di ritrovare la centralità istituzionale che si confà alla sua storia..."
MarsalaLive