Arrestato 19enne per spaccio di marijuana

Il soggetto è stato arrestato in flagranza e, completata la redazione dei relativi atti di polizia giudiziaria, è stato posto in regime di arresti domiciliari, in attesa della convalida dell’arresto e del giudizio direttissimo

Mazara del Vallo – Prosegue la massiccia campagna di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, da tempo intrapresa da questo Commissariato nei principali quartieri del centro storico di Mazara del Vallo. Nella serata di sabato, 16 settembre 2017, personale della Squadra “Pegaso” della Sezione Investigativa di questo Commissariato ha condotto una complessa ed articolata operazione di polizia giudiziaria, finalizzata alla repressione di reati in materia di sostanze stupefacenti, che ha portato all’arresto in flagranza di JERIBI Ahmed, cittadino mazarese di nazionalità tunisina di 19 anni, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di dieci dosi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, di cui all’art. 73, comma 1, del D.P.R. n. 309/1990.

In particolare da diversi giorni si erano intensificati i servizi di osservazione sul lungomare Hopps, principalmente nelle ore serali, abitualmente frequentato da soggetti minorenni. L’attività di osservazione delle relative dinamiche rilevate ha consentito di notare il sopra citato cittadino mazarese.

Lo stesso, in particolare, ha mantenuto un contegno sospetto e, pertanto, il personale operante si è determinato a sottoporlo a perquisizione personale , ad esito della quale è stato trovato in possesso di circa 14 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, già suddivisa in dieci dosi ben occultate nel corpo e pronta per lo spaccio.

Conseguentemente, il soggetto è stato arrestato in flagranza e, completata la redazione dei relativi atti di polizia giudiziaria, è stato posto in regime di arresti domiciliari, in attesa della convalida dell’arresto e del giudizio direttissimo.

L’odierno arresto si inserisce in un complesso ed articolato filone operativo, già intrapreso da alcune settimane dai Poliziotti del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo, volto a contrastare con determinazione il fenomeno della diffusione delle droghe pesanti e leggere a Mazara del Vallo.

Sotto tale profilo, sono stati già effettuati numerosi controlli sui punti nevralgici del territorio, sfociati in alcuni casi in perquisizioni personali che hanno permesso, nella prima quindicina del mese di settembre 2017, di contestare a sei soggetti la violazione amministrativa per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti, ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. n. 309/1990.

Particolare attenzione è costantemente rivolta ai luoghi di aggregazione, capaci di attrarre numerosi giovani e giovanissimi di questo centro.

views:
1446
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il soggetto è stato arrestato in flagranza e, completata la redazione dei relativi atti di polizia giudiziaria, è stato posto in regime di arresti domiciliari, in attesa della convalida dell’arresto e del giudizio direttissimo
MarsalaLive