Carabinieri rinvengono marijuana ed effettuano un arresto

Tratto in arresto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 28enne, venditore ambulante e già noto alle forze dell’ordine

Castelvetrano – Nella mattinata di ieri 20 settembre 2017, a Castelvetrano, i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno:

– tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Gabriele Ciulla, 28enne castelvetranese, venditore ambulante e già noto alle forze dell’ordine, in quanto a seguito di perquisizione personale e domiciliare effettuata in questa via G. Paolo II, veniva trovato in possesso di g.100 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, in parte già suddivisa in dosi ed altro materiale per il confezionamento;

– segnalato alla competente autorità amministrativa, C.C., 30enne castelvetranese, nullafacente e già noto a questi uffici, in quanto trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo “hashish” per l’uso personale. Quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito e su disposizione della competente A.G., veniva sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo. L’operazione riconferma che l’ingente flusso di stupefacenti presente anche a queste latitudini, che è opportuno combattere con la repressione giudiziaria e con la consapevolezza della collettività tutta.

views:
2232
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Tratto in arresto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 28enne, venditore ambulante e già noto alle forze dell’ordine
MarsalaLive