La Polizia arresta un 34enne per tentato furto in un’abitazione

Il tentativo di furto è avvenuto il 22 settembre: l’uomo si è introdotto all’interno di una privata abitazione, utilizzando una chiave alterata per l’apertura del portone dello stabile...

Trapani – Gaetano Cammareri è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Trapani per tentato furto in abitazione. Prosegue incessantemente l’attività di prevenzione e contrasto dei reati da parte della Polizia che, al fine di garantire una maggiore sicurezza ai cittadini, ha intensificato l’attività di controllo del territorio mediante la predisposizione di mirati servizi della Squadra Volante. L’attività di pattugliamento e presidio del territorio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha consentito di trarre in arresto in flagranza di reato per tentato furto in abitazione il trapanese Gaetano Cammareri, 34enne con diversi precedenti di polizia in materia di reati contro il patrimonio.

In particolare, il tentativo di furto è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 22 settembre: l’uomo si è introdotto all’interno di una privata abitazione in via Andrea Gigante a Trapani, utilizzando una chiave alterata per l’apertura del portone dello stabile. Nel frattempo gli Agenti della Squadra Volante, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno ricevuto una nota dalla Sala Operativa che segnalava probabili ladri in azione. Giunti sul posto i poliziotti hanno constatato la presenza del soggetto, ancora all’interno dell’abitazione, dalla quale aveva cercato di asportare vari beni alimentari e oggettistica ad uso domestico.

Pertanto, l’individuo identificato nel Cammareri è stato sottoposto a perquisizione personale e tratto in arresto in fragranza del reato. Il malvivente è stato sottoposto agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo, celebrato nella mattina di sabato 23 settembre: l’arresto è stato convalidato ed è stata applicata, nei confronti del pregiudicato, la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel territorio dei comuni di Trapani ed Erice, con la prescrizione di non allontanarsi dalla propria abitazione dalle ore 21.00 della sera alle ore 7.00 del mattino.

views:
1904
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il tentativo di furto è avvenuto il 22 settembre: l’uomo si è introdotto all’interno di una privata abitazione, utilizzando una chiave alterata per l’apertura del portone dello stabile...
MarsalaLive