Grave situazione a Birgi: consiglieri di Erice hanno chiesto la convocazione urgente del Consiglio

"È una decisione gravissima che lede l’economia trapanese e isola ancora di più la nostra provincia dal resto d’Italia. Bisogna intervenire per impedire che il nostro territorio paghi un prezzo altissimo"

Erice – I consiglieri comunali di Erice Carmela Daidone, Luigi De Vincenzi, Simona Mannina e Francesca Miceli hanno chiesto la convocazione urgente del Consiglio comunale per discutere della grave situazione dell’aeroporto “Vincenzo Florio”, determinatasi a seguito della sospensione di sette rotte decisa da Ryanair.

Dal prossimo mese di novembre saranno cancellati quattro collegamenti nazionali, Parma, Genova, Roma e Trieste, e tre collegamenti con città europee, Francoforte, Baden Baden e Cracovia.

“È una decisione gravissima che lede l’economia trapanese e isola ancora di più la nostra provincia dal resto d’Italia”, dice Carmela Daidone, capogruppo del Partito Democratico. “Bisogna intervenire per impedire che il nostro territorio, già pesantemente penalizzato, paghi un prezzo altissimo”. La richiesta è stata già inviata al presidente del consiglio Giacomo Tranchida che dovrà provvedere, in tempi celeri, a convocare l’assemblea.

views:
589
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"È una decisione gravissima che lede l’economia trapanese e isola ancora di più la nostra provincia dal resto d’Italia. Bisogna intervenire per impedire che il nostro territorio paghi un prezzo altissimo"
MarsalaLive