Marsala, incidente mortale nei pressi di Sibiliana: un giovane di 17 anni ha perso la vita

I funerali si terranno lunedì a Santo Padre delle Perriere. La città di Marsala piange la morte di Vito Di Girolamo. L'incidente è avvenuto sulla strada provinciale 184. I messaggi degli amici...

Marsala – Un’altra tragedia a Marsala, un’altra giovane vita che ci lascia. L’ennesimo incidente stradale mortale sulla strada provinciale 184. Marsala piange la morte del 17enne Vito Di Girolamo, morto ieri sera, intorno alle ore 22, in seguito ad un tragico incidente avvenuto sulla litoranea che da Marsala porta a Petrosino, in zona “Torre Sibiliana”, sul tratto di strada dove già in passato è stato teatro di altri incidenti mortali. Sul posto sono arrivati prontamente i Carabinieri.

La giovane vittima era a bordo del suo scooter (Piaggio Zip) e si è scontrato con una Fiat Punto guidata da un 76enne marsalese. Gli inquirenti, che stanno ancora ricostruendo la dinamica dell’incidente, hanno smentito le voci in merito ad una fuga del conducente dell’auto dopo il sinistro. Il 76enne si è fermato ed ha chiamato i soccorsi. All’uomo, però, è stato chiesto di allontanarsi dal luogo del tragico incidente nel momento in cui stavano per arrivare i genitori di Vito, che si sono recati sul posto ritrovandosi costretti a prendere atto del decesso del loro figlio. Il corpo del ragazzo è stato consegnato alla famiglia.

Il tratto di strada è poco illuminato. Vito abitava in contrada Pastorella. Ai genitori, alla sorella Arianna, ai parenti ed amici di Vito le più sentite condoglianze dalla redazione di Marsala Live.

I funerali si terranno lunedì, alle ore 10.30, a Santo Padre delle Perriere

Amici e conoscenti di Vito stanno “invadendo” la bacheca di Facebook della giovane vittima con messaggi tristi, di disperazione:

  • Giuseppe: “Dalla Bosnia, apprendo solo poco fa la terribile notizia che ha spezzato la vita ad un carissimo amico… un ragazzo d’oro, rispettoso, onesto e sempre con il sorriso stampato in fronte quando si incontrava per strada. Sono scioccato, proprio senza parole, non si può morire così giovane con una vita ancora davanti e tante avventure da vivere… Certe volte la vita è veramente ingiusta, tante persone cordiali e buone volano via… Mentre persone senza cuore e tanta gente malvagia resta in vita! Mi mancherai Vituzzo… che il Signore si prenda cura di te e della tua famiglia, che in questo tragico è drammatico momento ne ha tanto bisogno… Addio Amico mio ❤ “. * Gabriele: “Ciao amico di una vita. Riposa in pace Angelo mio”. * Vitamaria: “Non ho parole… quando ho saputo questa brutta notizia non volevo crederci, speravo tanto che quel 1% fosse un miracolo per essere ancora qui con noi… Quanta vita avevi ancora davanti! Ma purtroppo la vita è troppo ingiusta e vanno via sempre i migliori! Dio mio, aiuta questa famiglia che ne ha tanto bisogno. Condoglianze Arianna, non si trovano nemmeno parole in questo momento. Vicina col cuore pregherò per voi da Medjugorie ❤ “. * Milena: “Riposa in pace piccolo angelo ❤ .️ Rimarrai per sempre nei nostri cuori, un amico d’oro. Mancherai”. * Sonia: “Forse non trovo nemmeno le parole per descrivere cosa si può provare alla morte di un amico, possono essere veramente poche la parole che si possono unire al dolore, niente in più che la mia età, eri un ragazzo solarissimo, un ragazzo che amava la vita, non trovo altre parole, posso solo unirmi al dolore della famiglia e salutarti con un arrivederci, perché non ne mai un addio. Vito mio, buon viaggio”. * Emilio: “Io posso solo ricordare tutte le curve in cui mi venivi dietro al viale e mi dicevi ‘ti vengo a prendere’, anche se non mi hai mai passato ora, adesso sei andato troppo avanti! Io non posso credere a quello che ho visto stasera! Sei stata una persona stupenda io ti sento ancora qui vicino a me, buonanotte piccolo angelo ❤ “. * Michele: “Una persona d’oro, un ragazzo sempre sorridente e un ragazzo che pochi ce ne sono in giro. Un grande lavoratore, un grande amico, pronto a far di tutto per i suoi amici. Dio ti ha voluto in cielo, ma non era ancora il tuo momento. Perché non si può morire a 17 anni, l’età più bella. Ti porterò sempre nel cuore, ricordando per sempre quei fantastici occhioni blu… Dio ti ha voluto con sé, insegna agli altri come si corre e come si ripara un motore anche lì su… Riposa in pace Amico mio. Ci rivedremo presto Vito mio ❤ “. * Giovanni: “Rimani ancora un attimo, perché un attimo diventa un ora in più. Sai farlo solo tu! Un cielo senza nuvole. Fratellino mio ❤ “.️ * Vincenzo: “Riposa in pace angioletto. Ci mancherai”. * Elisabetta: “Non riesco a trattenere le lacrime carissimo Vito, ricordo quando sono venuta nel tuo garage e hai iniziato i lavori di questa barca (carro di Carnevale, ndr), insieme ai tuoi amici, alle serate trascorse insieme… per i preparativi. Un ragazzo dolcissimo e buonissimo. Il Nostro Capitano. R.i.p piccolo angelo”. * Giuseppe: “Ancora non ci credo… Addio Vito. Mi mancherai”. * Elenia: “Non c’è niente di più doloroso che pensare ai tuoi occhi e al tuo sorriso di questi giorni ora che sei andato via per sempre. All’improvviso hai deciso di salutarci e io ora qui dovrò rassegnarmi al fatto che non tornerai più”. * Sofia: “Faccio fatica a crederci, non si può morire così giovani. Ti ricorderò sempre con il sorriso amico mio. Riposa in pace piccolo angelo ❤ “. * ‎Antonino: “Quelle sere fino a mattinate passate a fare quel carro, scherzare, e sempre con quella voglia di lavorare. E adesso ancora non riesco a crederci. R.I.P. “zio vito” meo ❤ “. * ‎Francesco: “Tutto questo non ha senso… resta ancora un minuto che poi diventa un’ora e poi per sempre. Io non credo che non ci sei più. Io non ci credo. Io non posso crederci. Io non voglio crederci… Vituzzo svegliati per favore. Io non ce la faccio… Non ci credo, non ci credo. No, no, no”. * Erica: “R.I.P. Vito mio mi mancherai… Mi mancheranno tutte le battute insieme la mattina, tutti gli schiaffi e i pugni e soprattutto i nostri abbracci dopo una litigata ❤ . Porta via i buoni e lascia qui i cattivi… Vaffanculo a quello stronzo ubriaco che è rimasto vivo, che ti ha travolto e che ti ha portato via da noi… Mi mancherai… Il mio migliore amico. Ti penserò sempre. Il mio angelo ❤ “. * Giacomo: “Come cazzo si fa a perdere una persona come te? Ma perché se ne vanno sempre i migliori, non riesco a darmi pace per tutto ciò. Vorrei soltanto non fosse vero tutto questo… Riposa in pace fratello mio, resterai sempre nel mio cuore ❤ #resteraisempreilnumerouno “. * Francesco: “Ciao fratello, mi mancherai tantissimo. Ancora non posso crederci… Non è possibile, resterai sempre nel mio cuore (zio Vito ❤ ). Riposa in pace fratello”. * Piero: “Ancora non ci posso credere! Come è potuto succedere? Eri un ragazzo d’oro… Ti ho conosciuto quando avevamo solo 12 anni e abitavi al Sibiliana Village d’estate dove ho la casa al mare anch’io. E da piccoli ci divertivamo a girare in bici insieme ai nostri vecchi amici. Crescendo ci siamo persi di vista ma di te non mi sono mai dimenticata, quel ragazzo dagli occhioni azzurri. Sono sconvolta …il cuore a pezzi… Un colpo al cuore… Perché? La vita è così ingiusta. Riposa in pace Vito, sarai sempre nei nostri cuori”. * Maria: “Giuro che ancora non ci credo… Non ci sono parole per descrivere tutto ciò. Una persona così solare, educata, gentile, rispettosa, sempre sorridente, scherzosa e alla mano con tutti, ovunque ti trovassi portavi il tuo sorriso e la tua allegria. Era impossibile non volerti bene ♥ . Hai lasciato dentro di noi un vuoto incolmabile. Adesso sei uno splendido Angelo lassù, proteggi tutti noi e specialmente la tua famiglia in questo momento così brutto. Continua a sorridere anche lassù e vedrai che un giorno ci rincontreremo. Ti voglio così bene Vito mio, riposa in pace. Arrivederci piccolo Angelo ♥ “. * Alessandro: “Faccio fatica a crederci, ma purtroppo è la realtà. Avevi tanta strada davanti e tanta voglia di crescere, è ingiusto morire così a 17 anni… Ancora non ci credo, non è possibile. Riposa in pace compare mio, resterai sempre con me”. * Federica: “Le cose peggiori spesso capitano alle persone migliori. Riposa in pace Zí Vito ❤ #uncapitanointutto Ti voglio bene”. * Cosimo: “Noooo… non ci posso credere. Vitamia, te ne sei andato, non ci credo, assurdo, mi è arrivata quella bruttissima chiamata mi si è spezzato il cuore #mimancheraitantovitamia “. * Gaia: “A volte le cose brutte capitano alle persone migliori… E tu eri una di quelle. Bravo, gentile dolce e simpatico con tutti… Abbiamo passato pochi, ma bei momenti insieme, e non ne voglio dimenticare nemmeno uno. Ci mancherai tantissimo piccolo mio… Ti voglio un mondo di bene ❤ “.

Vito-di-girolamo-incidente

Vito-di-girolamo (2)

Vito-di-girolamo (1)

views:
55176
ftf_open_type:
kia_subtitle:
I funerali si terranno lunedì a Santo Padre delle Perriere. La città di Marsala piange la morte di Vito Di Girolamo. L'incidente è avvenuto sulla strada provinciale 184. I messaggi degli amici...
MarsalaLive