“Apollineo versus Dionisiaco”: la manifestazione a Petrosino dal 6 all’8 ottobre

"Le giornate dei presidi Slow Food della Provincia di Trapani" - Da sabato fino a domenica, lungo il Viale Francesco De Vita, sarà attiva la Fiera delle Eccellenze e dei Presidi Slow Food Siciliani

Petrosino – Dal 6 all’8 Ottobre si svolgerà a Petrosino la manifestazione “Apollineo versus Dionisiaco. Le giornate dei presidi Slow Food della Provincia di Trapani”.

L’evento si inserisce nel progetto d’eccellenza “Territori del vino e del gusto. Alla scoperta del Genius Loci”, nato dalla collaborazione fra il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e l’Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Sicilia volta a rafforzare l’offerta del turismo siciliano puntando sul settore enogastronomico tramite la creazione di un apposito circuito, caratterizzato da uno specifico brand, nel quale sono inserite le più note sagre e feste dell’Isola.

A Petrosino la manifestazione si articolerà in diversi momenti e in diversi luoghi: i vigneti e le aree di pregio naturalistico; le cantine, nelle quali sarà possibile assistere al processo produttivo e ad alcuni degli eventi in programma; il Centro Polivalente, nel quale si svolgeranno laboratori del gusto e proiezioni cinematografiche; il Museo Etnoantropologico “Martino Zichitella”, in cui sarà presentato l’ultimo libro a cura di Paolo Inglese e Antonino Giuffida “Il Sapere culinario”; le principali strade e le piazze di Petrosino che vedranno manifestazioni musicali e teatrali, itinerari turistici finalizzati alla promozione del territorio, della cultura locale e della tradizione enogastronomica; itinerario artistico, attraverso tutte le opere di street art che impreziosiscono il territorio petrosileno.

La manifestazione è stata fortemente voluta da Rosario Gulotta e Antonella Ingianni, rispettivamente Presidente di Slow Food Sicilia e fiduciaria della Condotta Slow Food di Marsala, e grazie al supporto della Fondazione FS Italiana sarà possibile arrivare a Petrosino domenica 8 ottobre a bordo di due littorie storiche e seguire tutti gli eventi.

Da sabato pomeriggio fino a domenica sera lungo il Viale Francesco De Vita sarà attiva la Fiera delle Eccellenze e dei Presidi Slow Food Siciliani: il tema centrale è il legame fra tradizione e innovazione. Oltre all’artigianato locale saranno presenti anche il Fab Lab Marsala mentre l’azienda agricola I Frutti del Sole si relazionerà con i giovani agricoltori sui vantaggi dell’agricoltura biologica.

Per l’assessore comunale al turismo, Federica Cappello, “l’inserimento di Petrosino nel circuito regionale delle maggiori iniziative enogastronomiche siciliane rappresenta un’opportunità di grande rilievo per destagionalizzare l’offerta turistica ”. “Oltre agli appuntamenti legati al Carnevale e all’estate”, sottolinea, “adesso punteremo anche sul turismo enogastronomico, un settore che, grazie anche a questa iniziativa da far crescere di anno in anno, potrà rappresentare un mezzo per valorizzare e far conoscere il nostro territorio”.

“Slow Food”, evidenzia Antonella Ingianni, referente a Marsala dell’associazione, “gestirà due laboratori del gusto con i presidi del territorio e con i vini della guida Slow Wine”. “L’iniziativa che si terrà a Petrosino”, aggiunge, “rappresenterà un momento importante e significativo per diffondere i principi fondanti di Slow Food, legati al cibo buono, pulito e giusto”.

Per partecipare ai laboratori del gusto, fino ad esaurimento posti, inviare una mail a condottaslowfoodmarsala@gmail.com specificando data del laboratorio, nome cognome e contatti. Per gli itinerari inviare una mail di prenotazione entro il 4 ottobre a info@siberiana.it

Apollineo versus Dionisiaco a petrosino

views:
503
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Le giornate dei presidi Slow Food della Provincia di Trapani" - Da sabato fino a domenica, lungo il Viale Francesco De Vita, sarà attiva la Fiera delle Eccellenze e dei Presidi Slow Food Siciliani
MarsalaLive