Marsala, ecco l’XI Rassegna Teatrale “Lo Stagnone… scene di uno spettacolo”

Organizzata dalla Compagnia Teatrale “Sipario”, diretta da Vito Scarpitta. Una serie di spettacoli di prosa che porteranno in scena autori di un certo spessore al Teatro Impero di Marsala

Marsala – La Compagnia Teatrale “Sipario”, diretta da Vito Scarpitta, organizza la XI Rassegna teatrale “Lo Stagnone… scene di uno spettacolo”, che prevede una serie di spettacoli di prosa che porteranno in scena autori di un certo spessore culturale e comunicativo (nazionali e non) al Teatro Impero di Marsala.

“Abbiamo voluto intitolare questa rassegna ‘Lo Stagnone… scene di uno spettacolo’ prendendo spunto da quell’angolo di paradiso che è appunto lo Stagnone di Marsala. E’ una iniziativa che unisce Cultura ed Ambiente e che svolge un servizio di valorizzazione di quella parte di Stagnone dimenticata da molto tempo.

La compagnia, con il patrocinio del Comune di Marsala, quest’anno, propone i seguenti spettacoli:
“JESUS, IL MUSICAL” 
DOMENICA 10 DICEMBRE 2017 ORE 18:00

Di Vito Scarpitta, direzione artistica Enza Giacalone, direzione musicale Eugenia Sciacca, Coreografie Katia Civello. Compagnia teatrale Sipario JESUS! Un viaggio affascinante per scoprire la nascita di Gesu’ Cristo. Nel tempo in cui sua madre Maria era promessa in matrimonio a Giuseppe, fu trovata incinta per opera dello spirito santo, prima che si unissero. Giuseppe suo marito, essendo giusto e non volendo farne un pubblico spettacolo, intendeva divorziare segretamente da lei. Ma dopo che ebbe riflettuto su queste cose, ecco, l’angelo Gabriele gli apparve in sogno, dicendo: “Giuseppe, figlio di Davide, non aver timore di condurre a casa tua moglie Maria, poiché ciò che è stato generato in lei è dallo spirito santo. Essa partorirà un figlio, e tu gli dovrai mettere nome Gesù, poiché egli salverà il suo popolo dai loro peccati”. Questo è scritto nella bibbia, il nostro sarà un viaggio fantastico, un cammino attraverso suoni, musiche, balli canti e suggestive ambientazioni alla scoperta del re dei re. Un musical toccante, a tratti simpatico e pieno di fascino, luci, colori, suoni e costumi renderanno l’opera unica.

MANLIO DOVI’ IN TALE E QUALE SHOW MAN
DOMENICA 14 GENNAIO 2018, ORE 18:00

Direttamente dal Bagaglino e Tale e Quale Show, , arriva al Teatro “Impero” di Marsala, Manlio Dovì nell’esilarante esibizione “Tale e quale Showman”. Una serata di spettacolo, e soprattutto tante risate.ManlioDovì, attore, cabarettista ed imitatore palermitano. Dovì, comincia la sua carriera nel mondo dello spettacolo proprio nella sua terra, la Sicilia, prendendo parte ad alcune trasmissioni in radio e nelle televisioni locali, fino poi ad arrivare nelle sedi regionali Rai di Palermo, dove partecipa a programmi di tipo satirico-musicali. Nel 1986, è nel varietà televisivo italiano Fantastico, condotto da Pippo Baudo ma, l’anno successivo Manlio ha modo di farsi conoscere meglio al grande pubblico, grazie al Bagaglino, la compagnia teatrale fondata a Roma da Pier Francesco Pingitore, collaborando con Pippo Franco, Oreste Lionello e Leo Gullotta.Manlio Dovì è stato vincitore di una trasmissione del programma televisivo “Tale e Quale Show 2016”, il programma televisivo condotto da Carlo Conti con personaggi dello spettacolo che si cimentano in popolarissime imitazioni, una gara appassionante che fa rivivere le grandi icone musicali di oggi e di ieri. Accompagneranno Manlio Dovì, attori, musicisti e ballerine.

MASTERCOST, LO SPETTACOLO E’ SERVITO
DOMENICA 18 FEBBRAIO 2018 ORE 18:00

Spettacolo comico musicale di Antonello Costa con Annalista Costa e il Corpo di Ballo. ANTONELLO COSTA PRESENTA: MASTERCOST” il nuovo esilarante spettacolo del poliedrico e versatile attore, è scritto in collaborazione con la sorella Annalisa Costa ed è il 12° del suo vasto e ricco repertorio artistico. L’azione si svolge in un ipotetico ristorante dove lo Chef propone una VARIETA’ infinita di piatti, antipasti, primi, secondi e dolci squisiti ponendo una simpatica domanda: quale migliore abbinamento c’è tra lo spettacolo comico e la cucina? Tra il varietà e cibo? Il menù fantasioso dello spettacolo spazia dalla cucina tradizionale alla nouvelle cucine, dalla macchietta al monologo, dal canto al ballo, è fatto di sketch, gag, battute, canzoni comiche, macchiette, piatti della tradizione, piccanti, fino al caffè e ammazza caffè. Il menù tipico propone: primo – si ride; secondo – non si pensa a nulla dolce – si dimenticano i problemi; ed il conto?… solo il prezzo del bigliettoaccessibile a tutte le tasche. MASTERCOST è Uno spettacolo divertente con costumi, scene, luci altamente professionali e una serie di personaggi, sketck, battute, canzoni che hanno l’unico obiettivo di far divertire e coinvolgere il pubblico in sala. Si parte con un omaggio al canzone napoletana (chellalla) cantata sulle note di In the mood; poi Sergio, in cura dallo psicologo; io mammete e tu di Domenico Modugno cantata e ballata a tempo di tiptap, poi il nuovo personaggio di Maurizio il collaudatore di supposte; la macchietta O’ suspiro; il nuovo sketch dal titolo L’Andrologo – ieri sera interpretato eccezionalmente per una replica da un bravo ed espressivo Pierre Bressolin – che sarà inserito nel prossimo spettacolo di Antonello al Teatro Manzoni di Roma. Nel secondo atto troviamo Raffaello Piombo, il cugino calabrese di Tiziano Ferro; poi la macchietta Il balbuziente Arcangelo Bottiglia; la parodia di Shakira, interpretata da una sempre smagliante e dinamicissima ANNALISA COSTA; segue il monologo di un uomo di marca. Il gran finale è affidato a strepitosi belleti con fantastiche coreografie e musiche travolgenti che hanno fatto la storia della “magic dance”. Prima di accomiatarsi dal sempre numeroso pubblico in sala il tradizionale bis è affidato al “kitmancula”, danza russa liberatoria che serve ad evitate lo stress quotidiano. Le coreografie curate e fantasiose sono curate dalla brava Annalisa Costa che balla egregiamentre assieme a Marica Galli Licia Cricchi, Elisa Milani e Agata Moschini. Hanno collaborato ai testi anche Gianluca Irti, che si è esibito nel breve quadro del “fotografo di matrimoni”, Gianfranco Phino (anche collaborazione artistica), Gianpiero Perone (che è anche interprete nello spettacolo), Dado Tedeschi.

ASSOCIAZIONE CULTURALE ARCO PRESENTA “PAROLA D’ONORE”
DOMENICA 18 MARZO 2018 0RE 18:00

SCRITTO E DIRETTO DA GIACOMO FRAZZITTA – Il Siciliano, per poter sopravvivere ha dovuto inventarsi un linguaggio che non potesse essere compreso dallo straniero . Sul palcoscenico, dominato dall’attore che racconta il valore che, la parola, il silenzio e la gestualità, hanno avuto nella storia dei siciliani, vi è anche il gruppo musicale che suona dal vivo brani siciliani rivisitati in chiave moderna, con ritmi accattivanti e coinvolgenti. Lo spettacolo in questione è un excursus storico semiserio a tratti esilarante, attraverso il senso della parola e del silenzio nella Sicilia e tra i siciliani, un silenzio gremito di parole e di gesti. Cuntista: Giacomo Frazzitta Chitarra e Voce : Franz Rallo Pianoforte : Bettna Gandolfo Percussioni “Jahmento” Roberto gervasi Tromba: Aldo Bertolino Trombone : Nicola Genova Basso: Peppe Lo Grasso Chitarra: Andrea Pellegrino con la partecipazione della piccola Federica Rallo,

QUATTRO DONNE E UNA CANAGLIA
DOMENICA 8 APRILE 2018 ORE 18:00

Tre papà per un bebè. Scritto da Antonio Grosso con la regia di Roberto D’Alessandro e prodotto dalla Good Mood di Canonico e dalla ProblemSolving di Mauro Arturo, ha come protagonisti Mario Zamma, Nicola Canonico, e Alessia Fabiani. Finale (reale) inaspettato il giorno della prima. Tre papà per un bebè è la storia di tre amici quarantenni che vivono nello stesso appartamento, ognuno concentrato nel proprio lavoro e nella propria vita da single: un donnaiolo impenitente, un omosessuale eccentrico e un laureato in ginecologia con problemi con l’altro sesso, all’improvviso piomba in questo tranquillo menage domestico, un neonato di pochi mesi ed a complicare la situazione giunge anche in maniera inaspettata una misteriosa ed avvenente ragazza. All’ improvviso arrivo del neonato, i tre uomini cominciano, giorno dopo giorno, a mettere in gioco le loro proprie priorità e i propri sentimenti. Il piccolo porterà nelle loro esistenze una rivoluzione tale che li guiderà a capire il vero senso della vita e li libererà finalmente dalPeter Pan che c’è in ogni uomo, per ritrovare la propria maturità fra le braccia del bebè. Tra pappe, ninna nanne e pannolini i tre affronteranno problematiche mai immaginate e l’arrivo della bella e curiosa ragazza metterà a dura prova la determinazione dei tre neopapà. La commedia affronta, in maniera leggera, la tematica della paternità e dell’amore per i figli, in un susseguirsi di comicità e strane riflessioni, intervallati da momenti teneri e poetici, con un finale inaspettato.

SAN FRANCESCO… IL MUSICAL!
DOMENICA 22 APRILE 2018 ORE 18:00

“Forza Venite Gente”. Il progetto nasce nel 1981 come raccolta di canzoni che narrano le fasi piu’ importanti della vita di Francesco di Assisi sulle quali si innestano magnificamente prosa ed allegre coreografie. Il musical presenta alcuni momenti del Santo ed in particolare il rapporto con la vita, la morte, la natura, la gente. Un grande viaggio alla riscoperta di uno dei personaggi piu’ affascinanti di tutti i tempi: FRANCESCO. Il Musical, alternando momenti di tenera comicita’ e profonda commozione, traduce in termini attuali l’eterno conflitto tra padri e figli, tra ragione e fede, tra meschina prudenza e generoso coraggio, prende vita la storia di un Padre, “Pietro Bernardone” (un punto focale dello spettacolo) e del suo tormento interiore. Altro personaggio chiave,dell’opera , (oltre a Chiara..), è la Cenciosa, la matta d’Assisi, impertinente e loquace popolana destinata a raccogliere le perplessita’ di Bernardone di fronte alla realta’ di un figlio obbediente a ben piu’ alta autorita’. Il musical, è la piu’ maestosa opera di Paulicelli, che affascina da sempre tutto il pubblico teatrale e non. Circa 70 persone di Cast, numerosissime scene, una mesolanza di luci e colori e 22 canzoni, renderanno l’Opera unica nel suo genere.

rassegna teatrale lo stagnone 2017 marsala sipario

views:
1251
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Organizzata dalla Compagnia Teatrale “Sipario”, diretta da Vito Scarpitta. Una serie di spettacoli di prosa che porteranno in scena autori di un certo spessore al Teatro Impero di Marsala
MarsalaLive