Marsala, Fabrizio Micari inaugura il comitato e visita alcune aziende della città

Regionali 2017. "Ci sono tutte le condizioni favorevoli per un futuro radioso, oggi ho visto qua Marsala cose meravigliose, si possono mettere assieme turismo, sport, balneazione, enogastronomia, arte..."

Marsala – “Da siciliano che ama la propria terra, ci ho messo la faccia, ci credo, mi sono assunto questa responsabilità ma è insieme che dobbiamo combattere questa battaglia per il futuro di questa terra”

Giornata ricca di appuntamenti a Marsala per Fabrizio Micari, candidato alla presidenza della Regione Sicilia. Il primo appuntamento è a Birgi vecchi, un luogo contornato da uno splendido panorama e per cui si è spesa in questa legislatura il deputato regionale Antonella Milazzo, ottenendo l’approvazione di una norma del cosiddetto collegato, che istituisce proprio Le vie del vento. “Occorre potenziare le infrastrutture – dice Fabrizio Micari – creare una rete di collegamenti per fare in modo che arrivino più turisti in Sicilia. Vela, kitesufing, windsurf sono sport che vanno legati indissolubilmente alle nostre tradizioni, per esempio ai prodotti enoganostronomici e artigianali”.

“Sono certa che con Fabrizio Micari riusciremo a potenziare e sfruttare pienamente le straordinarie potenzialità di questo territorio –interviene Antonella Milazzo. Le Vie del Vento devono diventare un sistema virtuoso che leghi al vento lo sport, il turismo, l’agroalimentare. Un modello di economia che può essere un importante volano di sviluppo”.

Proseguono gli appuntamenti di Fabrizio Micari con l’inaugurazione del comitato elettorale, dove erano presenti esponenti del mondo politico marsalese come il Sindaco Antonino Di Girolamo, gli assessori Anna Maria Angileri e Clara Ruggieri, i consiglieri comunali Calogero Ferreri, Concetta Vallone (Petrosino) e Marco Campagna.

“Questo è per me un momento storico, fondamentale. Se dovesse per caso vincere la destra, destra significa anche Lega. Gli sponsor di Musumeci sono stati la Meloni e Salvini, e questo significa che la Questione meridionale sarà accantonata. Significa che abbiamo tutte le condizioni per potere decollare ma abbiamo anche il richio di poter precipitare. La nostra è una “sfida gentile” ma abbiamo il dovere di dire come stanno le cose: ci giochiamo il futuro. Ci sono tutte le condizioni favorevoli per un futuro radioso, oggi ho visto qua Marsala cose meravigliose, si possono mettere assieme turismo, sport, balneazione, enogastronomia, arte, questa è la nostra ricchezza. Dobbiamo fare in modo che le imprese siano messe nelle condizioni di poter investire su questa ricchezza dando le infrastruttre e Birgi è un punto cruciale, fondamentale per la valorizzazione della nostra terra”.

È stato poi il turno della visita alle cantine Donna Fugata dove si è fatto un po’ il punto sulla storia e tradizione delle cantine.

“C’è veramente amore per i prodotti siciliani, non è difficile trovare i mercati. È un momento in cui stiamo uscendo dalla crisi, il numero degli occupati e il prodotto interno lordo anche se lentamente stanno crescendo. Stiamo valorizzandoci sempre di più, anche nel settore del vino. Abbiamo tante risorse a disposizione, dobbiamo metterci progettualità e competenza, valorizzare le imprese aiutandole, la Regione deve essere amica delle imprese, non da ostacolo, dobbiamo creare sviluppo, crescita, lavoro. Da siciliano che ama la propria terra, ci ho messo la faccia, ci credo, mi sono assunto questa responsabilità ma è insieme che dobbiamo combattere questa battaglia per il futuro di questa terra”.

Fabrizio Micari Marsala 03

Fabrizio Micari Marsala 04

Fabrizio Micari Marsala 01

Fabrizio Micari Marsala 02

Fabrizio Micari Marsala 05

views:
1429
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Regionali 2017. "Ci sono tutte le condizioni favorevoli per un futuro radioso, oggi ho visto qua Marsala cose meravigliose, si possono mettere assieme turismo, sport, balneazione, enogastronomia, arte..."
MarsalaLive