Marsala, Servizi sociali: presentate le attività del Programma PIPPI

Il programma, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è fortemente sostenuto dall'ass. Ruggieri ed ha come referente territoriale la vice dirigente Rosa Adamo

Marsala – Oggi, al complesso Monumentale San Pietro, è stato presentato il programma rivolto ai genitori dei bambini inseriti nel Programma nazionale PIPPI (Programma di Intervento Per la Prevenzione dell’Istituzionalizzazione), cui ha aderito il Comune di Marsala tramite il distretto sociosanitario 52 già nella scorsa annualità.

Il programma, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nonchè dal gruppo scientifico dall’università di Padova, è fortemente sostenuto dall’assessore Clara Ruggieri ed ha come referente territoriale la vice dirigente Rosa Adamo. La complessità del programma e la sua attenzione alle fragilità della famiglia hanno richiesto la compartecipazione integrata di operatori del comune e dell’Asp 9 di Trapani, in perfetta sintonia con i dettami del Piano regionale di integrazione SocioSanitaria.

Con la riunione di oggi, si è stabilito che i genitori si ritroveranno nei gruppi di incontro che si svolgeranno presso la ludoteca comunale del Complesso San Pietro nel trimestre fino al prossimo dicembre. Già nei mesi scorsi per i bambini del progetto PIPPI è stato attivato il servizio di Educativa Domiciliare. Questo proseguirà, accompagnando i piccoli e i loro genitori in un percorso di prevenzione e sostegno degli stili di accudimento, cura e protezione.

Programma pippi marsala ruggieri clara

pippi marsala ruggieri

views:
516
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il programma, promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è fortemente sostenuto dall'ass. Ruggieri ed ha come referente territoriale la vice dirigente Rosa Adamo
MarsalaLive