Il Marsala Futsal ha assaporato per la seconda volta nel torneo il gusto amaro della sconfitta

“Sono molto arrabbiato per come è andata la gara anche io ho le mie responsabilità. Dobbiamo esaminare bene ciò che è successo e risolvere presto i nostri problemi”

Serie C1 girone A – 4^ giornata Villaurea – Marsala Futsal 3-2

Con il punteggio di tre a due il Marsala Futsal, a Palermo contro il Villaurea, nella gara valida per la quarta giornata del campionato di serie C1 ha assaporato per la seconda volta nel torneo il gusto amaro della sconfitta.

Brutta la performance dei lilibetani apparsi poco lucidi, decisi e incapaci di gestire senza frenesia, come è spesso capitato, gli ultimi minuti del match. Con il rammarico di non essere stati in grado di fare punti contro una formazione nettamente alla portata, il Marsala resta a quattro punti in classifica mentre il generoso Villaurea che nel secondo tempo ha avuto il merito di crederci fino in fondo, ha conquistato l’intera posta in palio e schiodato lo zero dalla classifica.

Da salvare solo la prestazione di Pizzo che da solo, oltre alle due reti realizzate, si è caricato il peso di un attacco incapace di concretizzare le esigue occasioni create. A passare in vantaggio è stato il Marsala al decimo del primo tempo con un gran goal del suo numero nove, bravo a trasformare in rete una perfetta verticalizzazione di Patti. Con il punteggio di 1-0 si è concluso il primo tempo, durante il quale, lo stesso Pizzo allo scadere ha fallito un tiro libero, mandando la sfera alta sulla traversa. L’avvio di ripresa è stata di marca neroverde con Guarino al primo minuto, lesto a risolvere in mischia e realizzare il goal dell’uno pari e due minuti più tardi, Prestigiacomo è stato autore del goal del sorpasso. Pizzo ancora per gli azzurri ha firmato il pari all’undicesimo e dopo il clamoroso errore di Pellegrino sotto porta a passare in vantaggio, a cinque minuti dal termine, è stato il Villaurea ancora con Prestigiacomo.

“Sono molto arrabbiato per come è andata la gara – ha dichiarato il tecnico Bruno – anche io ho le mie responsabilità. Dobbiamo esaminare bene ciò che è successo e risolvere presto i nostri problemi”.

Una gara che lascia tanti dubbi e perplessità che devono essere risolti nel più breve tempo possibile perché già sabato prossimo a Marsala arriverà il Palermo Calcio a Cinque, appaiato in classifica agli azzurri e reduce della sconfitta interna ad opera della Mabbonath.

Il tabellino della gara

Villaurea: Misuraca, Abbato, D’Amato, Lo Piccolo, Taormina, Mineo, Guarino, Kesra, Virzì, Lucchese, Fava, Prestigiacomo. Allenatore Girolamo Lo Piccolo.

Marsala Futsal: Vaiana, Cannavò, Trotta, Figuccio, Costigliola, Anteri, Milazzo, Sammartano, Pellegrino, Patti, Pizzo, Rizzuto. Allenatore Enzo Bruno.

Arbitri: Salvatore Modica della sezione di Agrigento e Danilo Spallino della sezione di Palermo.
Reti: 10’ e 41’ Pizzo (M), 31’ Guarino (V), 32’ e 51’ Prestigicomo (V).

views:
217
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“Sono molto arrabbiato per come è andata la gara anche io ho le mie responsabilità. Dobbiamo esaminare bene ciò che è successo e risolvere presto i nostri problemi”
MarsalaLive