Seconda edizione del Rescue Day “Giornata del Soccorso e del Volontariato”

Evento di sensibilizzazione pubblica sulle tematiche della sicurezza in mare ed in strada, organizzato dal Cse Centro Soccorso Emergency Salvamento Agency e Croce Rossa...

Trapani – Si è svolta domenica 29 ottobre in piazza Vittorio Emanuele a Trapani la seconda edizione del Rescue Day “Giornata del Soccorso e del Volontariato”, evento di sensibilizzazione pubblica sulle tematiche della sicurezza in mare ed in strada, organizzato dal CSE Centro Soccorso Emergency Salvamento Agency e Croce Rossa Italiana Comitato di Trapani.

Al Rescue Day 2017 quest’anno hanno partecipato circa 30 associazioni di volontariato provenienti da tutta la Sicilia, la Centrale Operativa 118 di Palermo, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Trapani, la Polizia Municipale di Trapani, la Guardia Costiera, la Capitaneria di Porto, la Polizia Stradale, la Questura di Trapani, l’82° Centro Combat/SAR dell’’Aeronautica Militare, i Carabinieri e il Soccorso Alpino Speleologico Siciliano. La superficie interessata è stata di circa 9800 mq, di cui 400 mq dedicati a tantissime attività per i più piccoli.

La giornata ha avuto inizio alle ore 9:00 con la discesa del tricolore da una piattaforma aerea da parte del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano e successivamente con la solenne cerimonia dell’alzabandiera con la presenza della Fanfara del 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani, tutte le forze dell’ordine, tutte le Associazioni coinvolte e il Corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa. L’evento è stato in diretta Web Radio grazie a Zak Radio e la voce del Rescue Day 2017 è stata Claudia Parrinello.

Piazza Vittorio Emanuele con l’occasione si è trasformata in un vero e proprio teatro di soccorso, esercitazioni delle specialità dei Vigili del Fuoco, con simulazioni di incidenti stradali di vario genere e simulazioni di intervento del Nucleo NBCR (Nucleare, Biologico, Chimico e Radiologico). Altre simulazioni sono state quelle della Polizia Municipale di Trapani che ha trattato l’omicidio stradale, la Polizia Stradale con incidenti autostradali e il Soccorso Alpino e Speleologico con una teleferica per il trasporto di una barella da una altezza di circa 25 metri. Le Associazioni di Volontariato con le ambulanze hanno soccorso i feriti simulati dalla squadra dei truccatori e simulatori della Croce Rossa Comitato di Trapani, rendendo il più reale possibile la simulazione.

Altri momenti particolari del Rescue Day 2017 sono state le simulazioni in mare coordinate dalla Guardia Costiera, che hanno visto diverse associazioni svolgere le simulazioni con gommoni, moto d’acqua, assistenti bagnanti, circa 10 unità cinofile e per la prima volta in Sicilia presentato l’innovativo sistema Seabob Rescue per il soccorso in mare

A Mezzogiorno occhi puntati al cielo con lo spettacolare intervento di soccorso in mare e recupero di un naufrago con l’elicottero HH-139° dell’82° Centro Combat S.A.R. dell’Aeronautica Militare di Birgi con l’ausilio della Capitaneria di Porto e la Guardia Costiera di Trapani.

Nel pomeriggio invece è stata svolta la Gara di Rianimazione con il trofeo C2 Project Zoll dal titolo “I migliori 2 Minuti di RCP” mediante il manichino Resusci Anne Wi-Fi SkillReporter, dotato di uno speciale sistema di registrazione e valutazione dell’efficacia della rianimazione.

Recapito per ogni eventuale comunicazione: Tony Alestra 3407435567 CSE Centro Soccorso Emergency Salvamento Agency

views:
235
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Evento di sensibilizzazione pubblica sulle tematiche della sicurezza in mare ed in strada, organizzato dal Cse Centro Soccorso Emergency Salvamento Agency e Croce Rossa...
MarsalaLive