Nuovo nonnino centenario a Marsala: è Antonino Rallo

Risiede in via Armando Diaz e abita con la moglie 95enne. Nella 2^ Guerra Mondiale fu imbarcato per diversi anni su una nave da guerra che affondò. Per quattro-cinque anni...

Marsala – E’ ancora perfettamente lucido e cammina autonomamente il nuovo nonnino marsalese che lo scorso 28 ottobre, attorniato dall’affetto dei suoi familiari ha tagliato il traguardo delle 100 primavere riservato a pochi eletti. E’ Antonino Rallo e abita con la moglie 95enne, Anna Di Girolamo, in via Armando Diaz. Spesso, soprattutto nelle belle giornate, esce ancora di casa e si reca al mercato per comprare il pesce fresco che ha sempre mangiato e che preferisce alla carne.

Antonino Rallo, in occasione del suo centesimo compleanno, oltre che dai familiari, i tre figli Angelo, Francesca e Maria, nonché dai 6 nipoti e 4 pronipoti, è stato festeggiato anche dal Sindaco della Città, Alberto Di Girolamo, che gli ha consegnato una targa a ricordo della ricorrenza. Angelo Rallo, rimase orfano all’età di soli 7 anni e presto cominciò l’attività di pescatore.

Poi andò militare in Marina e nel corso della 2^ Guerra Mondiale fu imbarcato per diversi anni su una nave da guerra che affondò un mese dopo il suo sbarco. Per quattro-cinque anni Antonino Rallo non diede notizie di sé ai familiari. Al ritorno dal conflitto sposò sua moglie con la quale ha sempre vissuto felicemente.

views:
5280
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Risiede in via Armando Diaz e abita con la moglie 95enne. Nella 2^ Guerra Mondiale fu imbarcato per diversi anni su una nave da guerra che affondò. Per quattro-cinque anni...
MarsalaLive