Marsala, eletto il nuovo Consiglio Direttivo della Confraternita di Addolorata

Confraternita di Maria Santissima Addolorata. Nino Guercio è il nuovo priore, succede ad Arianna Marino, divenuta adesso Delegato Diocesano per le confraternite laiche

Marsala – La Confraternita di Maria Santissima Addolorata a Marsala, la più numerosa della Diocesi di Mazara del Vallo con oltre 200 fra Confratelli e Consorelle, ha un nuovo Consiglio Direttivo. A guidarlo è il Priore Nino Guercio nominato dal Vescovo, monsignor Monsignor Domenico Mogavero, su un lotto di nomi proposti dal direttore spirituale, Padre Mariano Narciso.

Nino Guercio, succede ad Arianna Marino, divenuta adesso Delegato Diocesano per le confraternite laiche. Del nuovo Consiglio della Confraternita dell’Addolorata fanno parte (l’individuazione dei componenti è stata effettuata tramite elezioni) il vice Priore Maria Simone e i consiglieri Giuseppe Rallo, Annalisa Fiorito, Francesco Rallo, Francesco Maggio, Antonina Alacchi e Francesco Veltri; nonché il segretario Giuseppe Montalto e il Cassiere Francesco Renda, quest’ultimi due nominati dal Priore.

Il nuovo Consiglio Direttivo è stato ufficialmente investito dell’incarico nel corso di una apposita cerimonia liturgica presieduta dal Vicario diocesano, don Vincenzo Greco. Nella stessa occasione Confratelli e Consorelle della Comunità del Santuario di Maria Santissima Addolorata hanno confermato il loro impegno nei confronti del Papa, del Vescovo, del Delegato diocesano, del Rettore Spirituale e della Chiesa cattolica.

La Confraternita dell’Addolorata, già denominata dei “Sette Dolori”, fu fondata il 13 agosto del 1746. Ad essa è demandata, fra gli altri adempimenti, l’organizzazione della processione più partecipata della Città di Marsala, ovvero quella del Cristo Morto e della Madonna Addolorata del Venerdì Santo in cui si calcola che partecipi, in preghiera, almeno un terzo della popolazione.

views:
1380
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Confraternita di Maria Santissima Addolorata. Nino Guercio è il nuovo priore, succede ad Arianna Marino, divenuta adesso Delegato Diocesano per le confraternite laiche
MarsalaLive