Stop ai botti e petardi: inviata richiesta ai Sindaci della provincia

"Lo scoppio di petardi possono provocare danni al patrimonio pubblico, all’ambiente e alla salute, poiché lo gli stessi possono essere usati per atti di vandalismo, all’ambiente..."

Trapani – “Nella giornata di oggi, la Federazione Provinciale dei Verdi ha inviato una richiesta ai Sindaci dei 24 Comuni del Trapanese, affinché si attivino con propria ordinanza per vietare l’uso di botti e petardi nel periodo natalizio e di fine anno” – Lo comunica il Portavoce Provinciale Pietro Giangrasso.

“Lo scoppio di petardi – dice l’ambientalista – possono provocare danni al patrimonio pubblico, all’ambiente e alla salute, poiché lo gli stessi possono essere usati per atti di vandalismo, all’ambiente poiché corre il rischio di incendi sia nelle zone centrali che boschive e alla salute per l’emissioni di PM10 e N02 che aggrava ed incrementa ulteriormente l’emissioni di inquinanti. Inoltre l’uso degli stessi “botti” terrorizza gli animali domestici, i quali, dotati di un apparato uditivo molto più sensibile di quello umano e spaventati dai forti rumori, sono indotti a reazioni istintive incontrollate, come gettarsi nel vuoto dai terrazzi, strozzarsi nel tentativo di divincolarsi dalla catena, scavalcare recinzioni e fuggire in strada mettendo in serio pericolo la propria incolumità e quella degli altri”.

“Siamo fiduciosi – conclude Giangrasso – che anche quest’anno i comuni aderiscano a questa richiesta, non come “moda del momento” ma come atto di responsabilità verso i propri cittadini, l’ambiente e gli animali”.

views:
477
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Lo scoppio di petardi possono provocare danni al patrimonio pubblico, all’ambiente e alla salute, poiché lo gli stessi possono essere usati per atti di vandalismo, all’ambiente..."
MarsalaLive