Il Marsala Futsal soffre contro lo Sporting Alcamo ma conquista l’intera posta in palio

Un primo tempo scialbo con il Marsala a fare il gioco ma che a passare in vantaggio al 13esimo è stata la formazione ospite su calcio di rigore, realizzato da Cangelosi...

Serie C1 girone A – 7^ giornata. Marsala Futsal-Sporting Alcamo 4-3

Marsala – Ha sofferto il Marsala contro lo Sporting Alcamo ma alla fine è riuscito a conquistare l’intera posta in palio, imponendosi quattro a tre. E’ successo nella gara di sabato, valevole per la settima giornata del campionato di serie C1, dove un Marsala non brillante e a tratti farraginoso ha incamerato l’intera posta in palio che gli permette adesso di occupare la quinta posizione in classifica con undici punti all’attivo.

A fare il bello e il cattivo tempo è stato Pizzo per i lilibetani autore di tre goal e un assist ma anche di clamorosi errori in fase di gestione del pallone.

Un primo tempo scialbo con il Marsala a fare il gioco ma che a passare in vantaggio al 13esimo è stata la formazione ospite su calcio di rigore, realizzato da Cangelosi. Il pareggio su tiro libero, realizzato da Pizzo, è arrivato a nove minuti dall’intervello, nel corso dei quali non è accaduto altro degno di nota. La ripresa, decisamente più avvincente, ha visto sempre il Marsala dettare i tempi del gioco e al 44esimo con Pizzo a trovare la rete del vantaggio, Figuccio di punta indirizza al secondo palo dove l’attaccante lilibetano con l’addome, ha spedito in rete.

Lo Sporting, mai domo, ha cercato la reazione e in un paio di occasioni Vaiana si è dovuto superare sulle conclusioni di Cangelosi e di Di Gaetano ma al 51esimo, il bravo portiere di casa, si è fatto trovare impreparato sul tiro, non irresistibile, di Ferrara che ha così ristabilito il pari. Il Marsala, a testa bassa, con Anteri e Costigliola ha sfiorato il nuovo vantaggio ma senza fortuna. Pizzo, invece, al 55esimo si è avventato con il giusto tempo su un pallone respinto da Orlando in seguito a una precedente conclusione di Milazzo e spedirlo in fondo al sacco. Allo scadere è stato Anteri, ben servito da Pizzo, a siglare il quattro a due che si credeva essere il colpo del K.O. ma Chico, in pieno recupero, ha trovato la zampata del quattro a tre definitivo che ha reso meno pesante la sconfitta per la sua squadra.

“Siamo bravi a complicarci la vita da soli – ha commentato nel dopo gara il tecnico del Marsala Enzo Bruno – alla fine la vittoria ci sta bene ma dobbiamo lavorare sulle cose buone e le cose cattive che abbiamo fatto e cercare di migliorarci giorno per giorno”.

Sabato prossimo la comitiva azzurra sarà impegnata sul campo di Enna, altra tappa importante per la salvezza, poiché la formazione gialloverde con soli tre punti all’attivo, occupa il penultimo posto in classifica. Gli azzurri, però, non possono permettersi il lusso di sbagliare perché la parte finale del girone di andata sarà più che ardua per Trotta e compagni.

Il tabellino della gara

Marsala Futsal. Vaiana, Di Natale, Figuccio, Costigliola Milazzo, Alagna, Anteri, Pellegrino, Pizzo, Sammartano, Perrella, Patti; Allenatore Enzo Bruno;

Sporting Alcamo. Orlando, Rescio, Crimi, Stellino, Chico, Ferrara Antonio, Ferrara Francesco Paolo, Dixit, Cangelosi, Impastato, Marino, Di Gaetano. Allenatore Rescio;

Arbitri: David Sparacello e Massimiliano Matteo Godino entrambi della sezione di Palermo;
Reti: 13’ Cangelosi. (S), 21’, 44’ e 55’ Pizzo (M), 51’ Ferrara A. (S), 60’+3 Anteri (M), 60’ +5 Chico (S);
Rigore: 13’ Cangelosi (S) realizzato;
Tiro libero 21’ Pizzo (M) realizzato.it

views:
245
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un primo tempo scialbo con il Marsala a fare il gioco ma che a passare in vantaggio al 13esimo è stata la formazione ospite su calcio di rigore, realizzato da Cangelosi...
MarsalaLive