Buona la prima di Campionato per i ragazzi dell’Aquarius Trapani

Campionato Nazionale di Pallanuoto Under 15 - "Abbiamo sprecato parecchi palloni e sciupato diverse azioni, potevamo e dovevamo chiuderla molto prima"

Marsala – Sofferta ed emozionante vittoria dei ragazzi allenati dal tecnico Fabio Vulpetti che malgrado la forzata “trasferta casalinga” a Marsala (in attesa dell’imminente riapertura della piscina di Via Tenente Alberti a Trapani, la partita si è disputata presso la Piscina comunale liljbetana), hanno saputo dare il massimo. Risultato finale: Aquarius Trapani – Torre del Grifo 5 a 4.

Per i giovanissimi atleti trapanesi sono andati in gol: Sorrentino, Virga e Cesarò, quest’ultimo con una bella tripletta. Gallo, Consoli, Lizzio e Nicolosi, invece, i quattro gol per i catanesi.

La squadra dell’Aquarius conquista così i primi tre punti del Campionato di Pallanuoto Under15 in una gara davvero emozionante, punto a punto per tutta l’incontro, con molte occasioni perse per i ragazzi dell’Aquarius Trapani. Buona la prestazione dei catenesi della Torre del Grifo che hanno saputo dare del filo da torcere ai padroni di casa.

“Abbiamo sprecato parecchi palloni e sciupato diverse azioni – dice il tecnico Fabio Vulpetti – potevamo e dovevamo chiuderla molto prima, ma la prestazione generale non è stata delle migliori. Va considerato, intanto, che siamo alla prima giornata di campionato e poi che la situazione attuale tra disagi e peripezie fatte per gli allenamenti, visto la chiusura imprevista della Piscina Comunale di Trapani, non ci aiuta”.

Il Presidente Sergio Di Bartolo – “Ringrazio personlmente l’SSD Imperium per l’ospitalità nella piscina di Marsala con l’augurio che la struttura trapanese venga riaperta al più presto”.

views:
167
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Campionato Nazionale di Pallanuoto Under 15 - "Abbiamo sprecato parecchi palloni e sciupato diverse azioni, potevamo e dovevamo chiuderla molto prima"
MarsalaLive