Marsala, donna senza vita trovata dentro ad un pozzo a Santo Padre delle Perriere

E' successo questa mattina. "La donna avrebbe aperto da sola i portelloni del pozzo per gettarvisi volontariamente". Sono in corso le indagini

Marsala– Questa mattina, intorno alle ore 07.30, in contrada Santo Padre delle Perriere (sulla via Samperi) una donna di 65 anni è stata trovata defunta dentro un pozzo di 50 metri circa di profondità, all’interno del cortile di una abitazione. Sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia, i Vigili del Fuoco (con diversi mezzi) e il nucleo SAF (Speleo Alpino Fluiviale). Gli uomini in servizio hanno impiegato molto tempo per estrarre il corpo della 65enne, oltre due ore.

Il personale medico del 118 ha constatato l’avvenuto decesso di B. A. (queste le iniziali). Sul posto anche gli uomini della “Scientifica” per i dovuti rilievi. Sono in corso le indagini ma non è escluso il suicidio. Esclusi segni di violenza sul corpo della vedova.

“La donna avrebbe aperto da sola i portelloni del pozzo per gettarvisi volontariamente”, si vociferava oggi sul luogo dell’accaduto. Resta da chiarire la causa del gesto della donna. La signora, vedova da poco tempo, viveva da sola a Santo Padre delle Perriere. I due figli vivono da tempo fuori da Marsala.

La salma è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala per una prima ispezione cadaverica. Sarà l’autopsia a fare luce sulle cause del decesso.

L’immagine è un fotomontaggio

views:
18249
ftf_open_type:
kia_subtitle:
E' successo questa mattina. "La donna avrebbe aperto da sola i portelloni del pozzo per gettarvisi volontariamente". Sono in corso le indagini
MarsalaLive