Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

L'Amministrazione di Favignana sostiene l'attività dello Sportello Antiviolenza - "Abbiamo organizzato incontri sull’argomento e dato vita ad altre iniziative utili ad informare e formare..."

“La nostra Amministrazione è sempre stata attenta a fornire piccoli contributi di riflessione affinché rimanga alta l’attenzione sul fenomeno della violenza di genere, visto che, purtroppo, crimini efferati si verificano sempre più frequentemente nei confronti delle donne. Abbiamo organizzato incontri sull’argomento e dato vita ad altre iniziative utili ad informare e formare, soprattutto le nuove generazioni, al rispetto della persona e delle donne in particolare”.

Sono le parole di Tiziana Torrente, assessore alla Cultura e alle Politiche Sociali del Comune di Favignana, nell’imminenza del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza che tradizionalmente vede coinvolti, in iniziative di vario genere, scuole, associazioni ed anche enti pubblici, con lo scopo comune di lanciare messaggi positivi, contro le discriminazioni e per l’affermazione dell’autonomia e libertà individuale. A Favignana è presente dal 2013 uno Sportello Antiviolenza, istituito tra i primi in provincia. A volerlo, assieme all’Amministrazione Comunale, è stata la fondatrice e presidente dell’Associazione Contro Tutte le Violenze CoTuLeVi, Aurora Ranno. Lo Sportello ha sede al Centro Sociale dell’isola e la sua attività nel tempo è stata indirizzata alla scuola e al carcere, dove sono stati organizzati incontri incentrati sulla legalità e proiezioni di film a tema. Dell’equipe fanno parte anche un avvocato e una psicologa, più volte presente assieme agli alunni durante le proiezioni e nei momenti di confronto. In previsione di intensificare l’attività di monitoraggio e di ascolto nel territorio, la CoTuLeVi e l’Amministrazione hanno deciso di aggiungere allo staff anche la figura dell’assistente sociale del Comune, che potrà essere un valido punto di riferimento per il territorio.

La scorsa estate il Comune di Favignana – Isole Egadi ha aderito alla Rete Interistituzionale per la lotta alla violenza sulle donne, promossa dall’Asp di Trapani – Dipartimento Salute Mentale, di cui fanno già parte, tra gli altri, la Prefettura di Trapani, la UIL, il Trapani Calcio e alcuni Istituti scolastici della provincia.

views:
147
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L'Amministrazione di Favignana sostiene l'attività dello Sportello Antiviolenza - "Abbiamo organizzato incontri sull’argomento e dato vita ad altre iniziative utili ad informare e formare..."
MarsalaLive