Marsala, controlli straordinari del territorio: 3 arresti dei Carabinieri e una denuncia

Tratto in arresto in ottemperanza ad un ordine di esecuzione emesso dalla locale A.G., Angileri Michele, 46enne marsalese, condannato a 4 anni e 5 mesi di reclusione

Marsala – Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, i Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno incrementato i servizi finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati. Nell’ambito dei controlli straordinari del territorio, mercoledì 22 novembre, i militari della Stazione di Marsala, guidati dal Maresciallo Gaspare Paladino, hanno tratto in arresto in ottemperanza ad un ordine di esecuzione emesso dalla locale A.G., Angileri Michele, 46enne marsalese, condannato a 4 anni e 5 mesi di reclusione. Angileri è finito in manette per i reati di estorsione, lesioni personali e porto abusivo di armi, avvenuti nel maggio del 2012 e, dopo gli accertamenti di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Trapani, dove sconterà la sua pena.

Inoltre, i Carabinieri di Villa Araba, nel fine settimana, hanno tratto in arresto altre due persone: si tratta di Issam Benotenen classe ’89 e Mhadhbi Sabeur classe ’94, entrambi di nazionalità tunisina, per essersi reintrodotti illegalmente sul territorio italiano. I due, infatti, già espulsi rispettivamente a maggio e giugno 2017 a seguito di un provvedimento della Prefettura di Taranto e Torino, nella mattinata del 24 Novembre, sono nuovamente giunti sul territorio nazionale, clandestinamente e sprovvisti di documenti di identificazione. A seguito degli accertamenti di rito, i due giovani, rientrati in Italia prima del termine indicato nei provvedimenti di espulsione, sono stati tratti in arresto e, dopo l’udienza di convalida, trasportati presso l’Hotspot di Trapani per essere rimpatriati.

Infine, i Carabinieri di Pantelleria hanno deferito in stato di libertà B.C., pantesco classe ‘ 97, poiché a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 32 gr. di marijuana e di due bilancini di precisione.

angileri m.

carabinieri

Issam Benotenen e Mhadhbi Sabeur

views:
3956
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Tratto in arresto in ottemperanza ad un ordine di esecuzione emesso dalla locale A.G., Angileri Michele, 46enne marsalese, condannato a 4 anni e 5 mesi di reclusione
MarsalaLive