L’Istituto Alberghiero secondo al Concorso nazionale Alma: unica scuola siciliana selezionata

Il piatto proposto dalla scuola è il “Taleggio d'autunno" in abbinamento ad un vino docg Cesaruolo di Vittoria, dell’Azienda Agricola Cos

“Ci siamo classificati secondi al Concorso nazionale Alma dopo essere stati l’unica scuola siciliana selezionata. Un primo posto quasi sfiorato: pochissimo lo scarto con la prima classificata, l’Ipseoa ‘Artusi’ di Casale Monferrato a cui va il plauso per il risultato raggiunto. Un testa a testa che ha richiesto, dopo tre giorni di prove teoriche e pratiche, una prova aggiuntiva nella fase della finalissima per determinare la vincitrice. E’ stata una bellissima gara e una grande emozione. Siamo felici e soddisfatti”. Con queste parole il Dirigente Scolastico dell’Istituto Alberghiero di Erice, Pina Mandina, commenta la notizia giunta nel pomeriggio di ieri sui risultati del Concorso di Alma Causes – Edizione speciale “Il Talento del Taleggio”, nell’ambito del quale la sua scuola era stata selezionata tra le 10 finaliste.

A rappresentare l’Alberghiero sono stati gli alunni Salvo Rondello e Jonathan Sammartano, della quinta B e quinta E, con i loro coach, i professori Giuseppe Mazzeo e Nicola La Sala.

Il piatto proposto dalla scuola ericina è il “Taleggio d’autunno” in abbinamento ad un vino docg Cesaruolo di Vittoria, dell’Azienda Agricola Cos.

“E’ stata una bella esperienza – aggiunge la preside – ed è quello cui puntavamo, per un confronto con altre scuole e con esperti del mondo dell’enogastronomia, da cui trarre insegnamenti significativi per il loro futuro”.

piatto concorso

ragazzi concorso

views:
533
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il piatto proposto dalla scuola è il “Taleggio d'autunno" in abbinamento ad un vino docg Cesaruolo di Vittoria, dell’Azienda Agricola Cos
MarsalaLive