Incendio nella notte a Marsala, a fuoco il nuovo locale Qbi: doveva aprire nel weekend

Un attentato incendiario, di chiara matrice dolosa, ha interessato la notte scorsa un immobile nel litorale sud di Marsala, in contrada Berbaro

Marsala – Un attentato incendiario, di chiara matrice dolosa, ha interessato la notte scorsa un immobile nel litorale sud di Marsala, in contrada Berbaro, proprio alle spalle del lido Signorino. Le fiamme hanno in buona parte distrutto il nuovo locale, QBI, che doveva inaugurarsi questo fine settimana. Si tratta di un disco-pub molto elegante e curato nei minimi dettagli.

Le fiamme hanno danneggiato soprattutto il pian terreno (fortunatamente ancora privo di arredamento) e la tettoia in legno della parte esterna. Per fortuna i danni non hanno intaccato la struttura, distrutte le casse per la musica e i banconi del bar. Annerite tutte le pareti del nuovo locale pronto per l’inaugurazione.

I Vigili del fuoco del distaccamento di corso Calatafimi, sono giunti sul posto, tempestivamente, intorno alle ore 2.30, dopo aver ricevuto una segnalazione. L’incendio sembra che sia stato appiccato poco dopo l’uscita dei soci che lavoravano in vista della apertura. Hanno dovuto lavorare a lungo i Vigili per domare l’incendio. Uno dei soci: “Per noi è una botta tremenda. Tantissima delusione e rabbia per l’accaduto ma siamo anche tanto determinati a non abbandonare il nostro progetto. Ritorneremo più forti di prima”.

views:
17920
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Un attentato incendiario, di chiara matrice dolosa, ha interessato la notte scorsa un immobile nel litorale sud di Marsala, in contrada Berbaro
MarsalaLive