Marsala, Don Francesco Fiorino: “Auguri diversi e ‘movimentati'”

"Auguri di relazioni sincere e costruttive a cominciare dall'ambito familiare (genitori naturali ed adottivi, fratelli, parenti..) e da quelli quotidiani (lavoro, vicini di casa, compagnie ed amicizie)..."

In prossimità delle feste natalizie e dell’inizio del nuovo anno, comunico alcuni miei personali “auguri”.

AUGURI DIVERSI E “MOVIMENTATI”

In queste ore e nei prossimi giorni si presenteranno/formuleranno/faranno tanti auguri. Gli auguri, se partono dal cuore e sono sinceri, esprimono il desiderio che accada qualcosa di bene alle persone e alle istituzioni alle quali vengono rivolti. Sintenticamente voglio esprimere pubblicamente alcuni auguri diversi e “movimentati” (che spero creino animazione, vitalità, cambiamento).

1. Auguri di vivere nella verità (almeno di aderire alla realtà delle cose e dei fatti) e di smettere di “giocare” con le menzogne e le ambiguità…

2. Auguri di essere davvero responsabili (cioè di dare risposte positive e serie alle varie esigenze essenziali degli altri), senza cercare scuse, alibi, inutili lamenti, falso vittimismo…

3. Auguri di relazioni sincere e costruttive a cominciare dall’ambito familiare (genitori naturali ed adottivi, fratelli, parenti..) e da quelli quotidiani (lavoro, vicini di casa, compagnie ed amicizie)…

4. Auguri di impegnarsi concretamente per sostenere le iniziative a sostegno dei più poveri ed a difesa dell’ambiente e della “casa comune” che è il mondo…

5. Auguri di lottare attivamente contro i “cancri sociali”: indifferenza, utilitarismo, mafie, corruzione, disprezzo e sfruttamento della dignità umana…

6. Auguri di crescere nella lettura, nella formazione, nel dialogo e nel confronto pacato e rispettoso, nella socialità, nella pratica della legalità e della giustizia sociale…

7. Auguri di riscoprire come siamo immensamente amati e sostenuti da Dio giusto e misericordioso e come alcune persone sono veri “angeli buoni” e fedeli…

8. Auguri di tanta pace e gioia a tutti…anche a quelli che ci hanno ferito, usato sparlato, deriso, diffamato e trattati come “tappettini”…Niente é perduto…il bene fatto resta…la verità trionfa, tutto passa, il bene vince il male…

9. Auguri di riconoscere chiaramente e profondamente che siamo tristi e confusi quando facciamo tutto per noi stessi e per rincorrere unicamente istinti ed ormoni..

Don Francesco Fiorino
Marsala, 20 dicembre 2017

views:
403
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Auguri di relazioni sincere e costruttive a cominciare dall'ambito familiare (genitori naturali ed adottivi, fratelli, parenti..) e da quelli quotidiani (lavoro, vicini di casa, compagnie ed amicizie)..."
MarsalaLive