Messa in sicurezza della S.P. 38 Mazara del Vallo – Granitola

Il 10 gennaio nuova convocazione della commissione aggiudicatrice. La notizia fa riscontro alla inopinata presa di posizione dello stesso Bonanno che aveva sollecitato l’intervento...

Facendo seguito alle precedenti riunioni, per mercoledì prossimo 10 gennaio è prevista una nuova convocazione della Commissione aggiudicatrice dei lavori di completamento della messa in sicurezza della S.P. 38 Mazara del Vallo – Granitola.

La notizia (contenuta in una lettera a firma del Responsabile del Servizio Tecnico Viabilità, ing. Melchiorre Pisciotta, e del Dirigente del Settore, avv. Diego Maggio, trasmessa oggi all’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mazara, Silvano Bonanno), fa riscontro alla inopinata presa di posizione dello stesso Bonanno che – in una nota al Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale, dott. Raimondo Cerami e agli Organi di Informazione – aveva sollecitato l’intervento dell’ex Provincia Regionale al fine di eliminare i rischi per il transito veicolare conseguenti al mancato completamento dei lavori.

Inoltre, nel precisare che negli atti del Libero Consorzio non c’è alcuna traccia di richieste informative da parte del Comune di Mazara del Vallo a cui lo stesso Libero Consorzio non abbia dato regolare risposta, gli uffici del Servizio Tecnico Viabilità dell’ex Provincia rendono noto che, con riferimento all’appalto dei lavori in questione, a seguito dell’annullamento in autotutela dell’aggiudicazione provvisoria adottato alla fine dello scorso mese di giugno, è intervenuta la riapertura della gara presso l’UREGA (Ufficio regionale per l’espletamento di gare per l’appalto di lavori pubblici) di Trapani e che, come già detto, è stata disposta una imminente seduta della Commissione per il prossimo 10 gennaio. Tale seduta dovrebbe essere conclusiva con l’individuazione del nuovo soggetto aggiudicatario provvisorio. Quindi, una volta pervenuto al Libero Consorzio il verbale di chiusura della procedura, si darà corso all’istruttoria degli atti amministrativi di legge per pervenire all’aggiudicazione definitiva e alla stipula del relativo contratto di appalto.

Tutto ciò, a conferma dell’impegno che non è mai mancato da parte del Libero Consorzio Comunale di Trapani che – pur dibattendosi in una situazione di oggettive difficoltà gestionali e di gravi carenze finanziarie, continua ad assicurare la propria dedizione amministrativa nei riguardi delle esigenze di sicurezza viaria provinciale, con particolare riguardo proprio alla S.P. 38 Mazara–Granitola nonché all’intera rete stradale.

views:
477
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il 10 gennaio nuova convocazione della commissione aggiudicatrice. La notizia fa riscontro alla inopinata presa di posizione dello stesso Bonanno che aveva sollecitato l’intervento...
MarsalaLive