Operazione “Mare Monstrum”: sequestrato un appartamento di proprietà di Mimmo Fazio

Con il provvedimento giudiziario, il Giudice per le indagini preliminari ha ordinato il sequestro di un’unità abitativa sita nel centro di Trapani e adibita a bed and breakfast

Nella mattinata di ieri i Carabinieri dei Nuclei Investigativi del Comando Provinciale di Trapani e Palermo hanno dato esecuzione ad un nuovo provvedimento di sequestro preventivo ai fini della confisca emesso dal Gip del Tribunale di Trapani su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Fazio Girolamo, già tratto in arresto il 19 maggio 2017 nel corso dell’operazione Mare Monstrum.

Con il provvedimento giudiziario, il Giudice per le indagini preliminari ha ordinato il sequestro di un’unità abitativa sita nel centro di Trapani e adibita a bed and breakfast.

Il Giudice, concordando con l’attività d’indagine svolta dai Carabinieri sotto il coordinamento della Procura della Repubblica, ha rimarcato, ancora un volta, l’illiceitàdella condotta tenuta dal FAZIO il quale ha posto l’esercizio della propria funzione di deputato regionale al servizio ed al soldo di imprenditori locali. Il valore economico di parte dell’immobile, pari a 35 mila euro, è ritenuto l’ equivalente del prezzo della corruzione erogata in favore dell’ex deputato regionale.

views:
450
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Con il provvedimento giudiziario, il Giudice per le indagini preliminari ha ordinato il sequestro di un’unità abitativa sita nel centro di Trapani e adibita a bed and breakfast
MarsalaLive