Marsala, “Riflessi adolescenziali”: torna la manifestazione dedicata ai giovanissimi

Quest'anno l'attenzione si focalizza come sempre sui giovanissimi e sulla metamorfosi tipica di questa età, sospesa tra trasgressione, opposizione e rivolta

Marsala – Dal 2014 l’associazione di volontariato “Azione X” organizza la fortunata manifestazione che ha come titolo “Riflessi adolescenziali”. La presidente dell’associazione, la professoressa Rosaria Bonfiglio, ogni anno, si fa promotrice di eventi che pongono l’attenzione sulla delicata quanto importante fase adolescenziale. Quest’anno l’attenzione si focalizza come sempre sui giovanissimi e sulla metamorfosi tipica di questa età, sospesa tra trasgressione, opposizione e rivolta.

“Riflessi adolescenziali” già dal secondo anno, 2015 diventa sempre più il desiderio e la voglia di protagonismo, che appunto si concretizza sopra un palco, attraverso racconti di vita, canti e balli. Il mondo dei giovani esprime una grande creatività ed inventiva, un desiderio di avere spazi espressivi per affermare un linguaggio ricco di innovazione tipico del virtuoso mix: tecnologie, musica, arte e ambiente che li ospita. Gli alunni attraverso “Riflessi adolescenziali”, negli anni successivi e perfezionandosi sempre più nella loro crescita ed evoluzione, riuscendo a trattare tematiche di vario genere, diventano autori e attori del sociale.

Uno degli aspetti più innovativi di Riflessi adolescenziali 2018 è l’uso delle nuove tecnologie per la diffusione della stessa rappresentazione con studenti da ogni parte del mondo, attraverso gemellaggi digitali tra le scuole italiane e le scuole straniere. L’iniziativa si avvale del sostegno della preside dell’istituto Cosentino, la professoressa Antonella Coppola.

L’appuntamento è per il 31 gennaio alle ore 10 presso il Teatro Eliodoro Sollima di Marsala.

riflessi adolescenziali

riflessi_adolescenziali_ip_cosentino

views:
774
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Quest'anno l'attenzione si focalizza come sempre sui giovanissimi e sulla metamorfosi tipica di questa età, sospesa tra trasgressione, opposizione e rivolta
MarsalaLive