Affidata al Marsala Calcio la gestione dello Stadio Municipale “Nino Lombardo Angotta”

Sottoscritta in Sala Giunta la Convenzione tra il Comune e la Società sportiva - “Occorre la massima cura per lo Stadio e sono fiducioso nella nuova gestione...”

Marsala – Alla presenza del sindaco Alberto Di Girolamo e dell’assessore Andrea Baiata, è stata sottoscritta la Convenzione tra il Comune e l’A.S.D. Marsala Calcio per la gestione dello Stadio Municipale “Nino Lombardo Angotta”. La scadenza della concessione dell’impianto è stata fissata al prossimo 30 giugno, come si legge nell’atto firmato dal dirigente comunale Giuseppe Fazio e dal presidente della Società sportiva Giuseppe Milazzo, nell’occasione accompagnato dal componente del direttivo Enzo Russo.

La Convenzione disciplina l’uso dell’impianto, nel rispetto delle norme di sicurezza e igiene – nonchè di Regolamenti comunali e disposizioni di legge in materia – consentendo altresì la gestione di attività pubblicitarie e commerciali, nonché l’organizzazione di eventi concordati con l’Amministrazione Comunale.

“Occorre la massima cura per lo Stadio e sono fiducioso nella nuova gestione, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo; sull’impianto abbiamo programmato nuovi investimenti per renderlo ancora più funzionale, richiedendo i relativi finanziamenti per rifare il campo di gioco e la pista di atletica”. Soddisfazione per il risultato raggiunto esprime anche l’assessore Baiata:“L’ampia disponibilità manifestata dal Marsala Calcio è un punto di partenza molto positivo, con lo Stadio che continuerà ad essere gratuitamente utilizzato anche da altre Società sportive per gli allenamenti dei propri atleti”.

A ciò si aggiunge che l’impianto potrà essere liberamente fruito da giovani, disabili, scuole, anziani e ad altri soggetti indicati dal Comune, il quale ne potrà altresì disporre – sempre gratuitamente – per eventi dallo stesso organizzate. Ripartite anche le spese, sia per i consumi di acqua e luce (al 50%) che per la manutenzione (ordinaria a carico dell’ASD Marsala Calcio, straordinaria di competenza del Comune), il tutto comunque teso al contenimento dei costi. Nella Convenzione, infine, sono state pure fissate le tariffe per l’uso del “Lombardo Angotta” da parte di terzi (altre squadre di calcio), con quote rapportate sia all’importanza del Campionato in cui militano che allo svolgimento diurno/notturno della partita.

views:
534
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Sottoscritta in Sala Giunta la Convenzione tra il Comune e la Società sportiva - “Occorre la massima cura per lo Stadio e sono fiducioso nella nuova gestione...”
MarsalaLive