Divisione QFC che esplora aree di cooperazione con il centro di formazione ILO

L'ESO è responsabile per l'amministrazione e l'applicazione dei regolamenti sull'occupazione della QFC. Rappresenta anche un unico centro amministrativo di risoluzione...

L’Ufficio per gli standard occupazionali (ESO) del Qatar Financial Center (QFC) sta esplorando potenziali aree di cooperazione con il Centro internazionale di formazione dell’Organizzazione internazionale del lavoro (ITCILO) a Torino, in Italia.

Luigia Ingianni, commissario dell’ESO presso l’autorità QFC, ha affermato che “la cooperazione con l’ILO è fondamentale per l’ESO e il QFC, poiché continuiamo a garantire che aderiamo alle migliori pratiche internazionali”.

L’ESO è responsabile per l’amministrazione e l’applicazione dei regolamenti sull’occupazione della QFC. Rappresenta anche un unico centro amministrativo di risoluzione delle controversie di lavoro che opera secondo gli standard ILO. La sua missione è quella di promuovere rapporti giusti, stabili e costruttivi sul posto di lavoro, prevenire i conflitti e risolvere le controversie attraverso conciliatori formati e certificati dall’ILO.

In linea con l’OIL, l’ESO sta anche implementando un sistema di informazione del mercato del lavoro aggiornato e completo (LMIS) per raccogliere, archiviare e analizzare i dati del mercato del lavoro e valutare le tendenze del mercato del lavoro allo scopo di sviluppare e progettare nuove politiche per incrementare la crescita della business community di QFC.

Oltre alle funzioni relative all’occupazione, l’ESO è responsabile per i regolamenti e le norme sulla protezione dei dati attualmente in corso di revisione per allinearli con il GDPR dell’UE che entrerà in vigore alla fine di maggio 2018. L’ESO è il primo centro di risoluzione delle controversie amministrative nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa che opera secondo gli standard ILO.

Il QFC si impegna a promuovere il Qatar come destinazione redditizia. Una volta che una società presenta la propria applicazione, viene nominato un responsabile delle relazioni QFC dedicato per fornire indicazioni sul processo di registrazione, ottenere una licenza e impostare le operazioni.

Le aziende del QFC godono di vantaggi competitivi, come ad esempio operare in un ambiente legale basato sulla common law inglese, il diritto di operare in qualsiasi valuta, il 100% di proprietà straniera, il 100% di rimpatrio di profitti, il 10% di imposte societarie sui profitti di provenienza locale e una ampia rete di accordi sul trattato sulla doppia imposizione con oltre 60 paesi.

views:
311
ftf_open_type:
kia_subtitle:
L'ESO è responsabile per l'amministrazione e l'applicazione dei regolamenti sull'occupazione della QFC. Rappresenta anche un unico centro amministrativo di risoluzione...
MarsalaLive