Pubblicato avviso per i servizi d’accoglienza nel nuovo ospedale di Mazara

"La convenzione nasce dalla necessità da parte dell’azienda di assicurare nel nuovo ospedale di Mazara un efficace e moderno servizio di accoglienza dell’utenza"

Mazara del Vallo – E’ stato pubblicato sul sito dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani l’avviso pubblico per l’individuazione di una organizzazione di volontariato o associazione di promozione sociale senza finalità di lucro, con cui stipulare una convenzione per l’affidamento del servizio accoglienza nel presidio ospedaliero “Abele Aiello” di Mazara del Vallo.

“La convenzione – spiega il commissario dell’ASP Giovanni Bavetta – nasce dalla necessità da parte dell’azienda di assicurare nel nuovo ospedale di Mazara del Vallo un efficace e moderno servizio di accoglienza dell’utenza. Credo che per i pazienti e le loro famiglie essere accolti da un sorriso ed essere accompagnati da volontari che svolgono quel compito solo per passione e spirito di servizio, sia un modo per farli sentire più rassicurati. Se questo servizio, come ci auguriamo, funzionerà sarà esteso a tutti gli altri presidi, sia ospedalieri che territoriali della provincia”.

Questi i compiti che dovranno svolgere:
– accogliere e accompagnare gli utenti che versino in condizioni di disagio;
– favorire la conoscenza dei servizi del presidio e le modalità di accesso;
– promuovere il miglioramento dei rapporti tra gli operatori e gli utenti;
– educare l’utenza a un corretto utilizzo dei servizi.

Le associazioni dovranno essere senza finalità di lucro e iscritte all’apposito albo regionale. Sotto l’espetto finanziario saranno erogati esclusivamente i rimborsi strettamente connessi al servizio da espletare, ai sensi dell’art. 56, c. 2, del Codice del terzo settore. La commissione esaminatrice delle proposte sarà presieduta dal direttore medico del presidio Francesco Giurlanda. L’avviso scade lunedì 19 febbraio 2018.

views:
252
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"La convenzione nasce dalla necessità da parte dell’azienda di assicurare nel nuovo ospedale di Mazara un efficace e moderno servizio di accoglienza dell’utenza"
MarsalaLive