Conclusa la Carnival Race 2018 di Crotone: sul podio due Cadetti della Società Canottieri Marsala

Medaglia d’oro per Giulio Genna e medaglia d’argento per Michele Adorni - Grazie alle ottime prestazioni alla Carnival Race sono entrati a far parte della squadra nazionale giovanile e...

Oltre 250 atleti da tutta Europa si sono dati appuntamento a Crotone, dal 10 al 13 febbraio, per partecipare alla terza edizione della Bper Crotone International Carnival Race 2018. Alla regata velica hanno partecipato anche i giovani velisti della Società Canottieri Marsala, guidati dal neo allenatore Enrico Tortorici con il supporto del collaboratore Francesco Giacalone.

Dopo lo stop della prima giornata a causa delle avverse condizioni meteo, la competizione sportiva è ripresa in tutto il suo splendore domenica 11, in cui è stato possibile disputare tutte e tre le prove in programma, sia per gli Juniores che per i Cadetti, con vento di media intensità e onda formata. Anche le altre giornate di regate sono state caratterizzate da venti favorevoli e hanno permesso lo svolgimento di quasi tutte le prove previste.

In particolare, Giulio Genna, su sette prove disputate, ha chiuso sempre ai primi posti in classifica, riuscendo alla fine a superare anche il suo compagno di squadra, Michele Adorni, che nei giorni precedenti lo aveva tenuto sempre un passo indietro. Giulio Genna ha conquistato la medaglia d’oro salendo sul gradino più alto del podio, mentre Michele Adorni è arrivato secondo. I due piccoli campioni della Società Canottieri Marsala si sono sempre distinti per grinta e determinazione, riuscendo a prevalere sugli avversari, anche quando il vento forte e le onde formate potevano spaventare e magari arrestare la corsa. Buoni risultati anche per Alberto Incarbona e Silvia Adorni, che alla loro prima esperienza nella categoria Juniores, si sono posizionati a metà classifica. Mentre il campione marsalese Marco Genna ha conquistato l’ottavo posto in classifica generale.

Grazie alle ottime prestazioni alla Carnival Race, Genna e Adorni sono entrati a far parte della squadra nazionale giovanile ed ammessi nell’elenco GAN-Cadetti 2018 per partecipare di diritto ai raduni che si terranno nel corso dell’anno. Si tratta di una doppia vittoria che i Cadetti della Società Canottieri e il loro allenatore hanno appreso con grandissima gioia. “Abbiamo centrato l’obiettivo – ha dichiarato Enrico Tortorici – della qualificazione dei nostri Cadetti Genna e Adorni per far parte della squadra nazionale giovanile. Sono comunque fiero dei risultati ottenuti da tutti gli atleti della Canottieri che hanno partecipato alla regata perché hanno dimostrato una buona tecnica e una grande determinazione nell’affrontare la competizione”.

Intanto, nelle acque di Napoli, dal 9 all’11 febbraio, si è svolta l’Italia Cup Laser. Hanno partecipato tre dei migliori atleti della Società Canottieri: Amos Di Benedetto che, gareggiando con 160 Radial, ha registrato buone prestazioni posizionandosi a metà classifica; Giulia Schio che, nonostante fosse alla sua prima esperienza nella classe olimpica, è riuscita a guadagnare un meritatissimo terzo posto Under 17; infine, Lorenzo Caputo che, alla sua prima esperienza nella categoria Laser 4.7., si è distinto per aver fatto una buona prestazione generale.

views:
374
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Medaglia d’oro per Giulio Genna e medaglia d’argento per Michele Adorni - Grazie alle ottime prestazioni alla Carnival Race sono entrati a far parte della squadra nazionale giovanile e...
MarsalaLive