Sanremo Young, Ouiam El Mrieh ha cantato “Adagio”: salvata da Paolo Bonolis

Ouiam ha cantato egregiamente, nonostante la critica della Canalis. Mietta: "Quando si canta con il cuore mi trema ogni cosa. Hai fatto una interpretazione molto bella"

Marsala – Ieri sera, venerdì 16 febbraio, è iniziato sulla rete ammiraglia di Casa Rai, “Sanremo Young”, il nuovo programma condotto da Antonella Clerici in diretta dal Teatro Ariston dove circa una settimana fa stava per concludersi la 68esima edizione del Festival di Sanremo. Cinque gli appuntamenti imperdibili che termineranno con la finalissima in onda il 16 marzo.

Il teen talent vede sfidarsi 12 giovanissimi cantanti nati nel nuovo millennio. Tra i 12 giovani artisti c’è la giovane Ouiam El Mrieh. Ouiam ha 16 anni e vive a Mazara del Vallo. Frequenta il terzo anno del Liceo Linguistico, le piace molto studiare. Grazie alle sue origini marocchine, sa parlare molto bene l’arabo. Da grande, oltre a cantare, vorrebbe studiare Giurisprudenza.

I dodici protagonisti di “Sanremo Young” si sono esibiti per la prima volta ieri sera su Rai 1, in prima serata. Tra loro, ovviamente, anche Ouiam El Mrieh che si è presentata alla prima puntata con il brano “Adagio”. L’esibizione di Ouiam ha spaccato la giuria. Sebbene fossero tutti concordi sulla sua grande potenza vocale, a non tutti ha convinto l’interpretazione del pezzo. Solo quando si è lasciata andare “fregandosene” dell’intonazione – ha detto Mietta – è riuscita ad arrivare. Un brano non di facile interpretazione ma che Ouiam ha cantato egregiamente, nonostante la critica di Elisabetta Canalis: “A me l’emozione non è arrivata, trovo che lei abbia un’estensione enorme. Io avrei preferito sentirla in un modo diverso”. “Questa canzone l’ho cantata e so cosa significa cantarla – ha replicato Mietta con occhi lucidi -. È una cosa più emotiva che vocale, quando si canta con il cuore mi trema ogni cosa. Hai fatto una interpretazione molto bella, non pensavo”.

Ouiam salvata da Paolo Bonolis – Alla fine delle 12 esibizioni è arrivata la classifica stilata dal televoto, dalla giuria del parterre e dai salvataggi di orchestra e concorrenti che decreta che i 4 giovanissimi cantanti a rischio eliminazione: Ouiam, Alexef, Sharon e Luna Farina. A determinare la loro sorte l’insindacabile giudizio di Paolo Bonolis, che, in qualità di giurato speciale, doveva stabilire chi fra loro poteva salvarsi e accedere alla puntata di venerdì prossimo e chi, invece, doveva abbandonare il talent. Dopo aver riascoltato le performance, il giurato ha deciso di salvare Ouiam El Mrieh e Luna Farina. Sono usciti definitivamente dal talent Alexef (Alessandro Franceschini) e Sharon Caroccia.

Ouiam: “Ho sempre ammirato e stimato Paolo Bonolis. Ieri sera vedendo i suoi occhi lucidi durante la mia esibizione è stata una cosa fantastica. È grazie a LUI se questa mia esperienza sta andando avanti. Volevo ringraziare anche tutti voi che mi sostenete mandandomi mille messaggi, vi leggo. Adesso dobbiamo mettercela tutta”.

In giuria: i Ricchi e Poveri, Mietta, Iva Zanicchi, Rocco Hunt, Mara Maionchi, Marco Masini, Cristina D’Avena, Elisabetta Canalis, Baby K e Angelo Baiguini. A questi dieci giurati ieri sera si è aggiunto Paolo Bonolis.

Sanremo Young, i 12 giovani talenti protagonisti del talent sono: Matteo Markus Bok (14 anni), Leonardo De Andreis (17 anni), Zaira Angela Di Grazia (14 anni), Ouiam El Mrieh (17 anni), Luna Farina (16 anni), Elena Manuele (15 anni), Bianca Moccia (14 anni), Eleonora Pieri (16 anni), Raffaele Renda (17 anni) e Rocco Scarano (17 anni). Alessandro “Alexef” Franceschini (14 anni) e Sharon Caroccia (15 anni) sono usciti ieri sera.

Ouiam El Mrieh e Paolo Bonolis

Sanremo Young Ouiam El Mrieh (2)

Sanremo Young Ouiam El Mrieh (3)

Sanremo Young Ouiam El Mrieh (4)

Sanremo Young Ouiam El Mrieh (5)

Sanremo Young Ouiam El Mrieh (1)

Sanremo Young Ouiam El Mrieh (6)

Stasera su Rai 1 “Sanremo Young”: Marsala tifa per Ouiam El Mrieh

views:
3136
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ouiam ha cantato egregiamente, nonostante la critica della Canalis. Mietta: "Quando si canta con il cuore mi trema ogni cosa. Hai fatto una interpretazione molto bella"
MarsalaLive