La mamma di Arianna Maniscalco: “La mia bambina respira da sola”

"Ho condiviso con i medici una grandissima emozione, ed io la condivido con tutti coloro che realmente tengono a mia figlia, un passo c'è stato..."

Marsala – Per tutti coloro che ci chiedono notizie di Arianna Maniscalco, la ragazza marsalese di 22 anni che ha avuto un incidente stradale il 29 gennaio e che adesso si trova ricoverata presso l’ospedale “Villa Sofia” di Palermo, ecco le parole della mamma, Enza:

Sono la mamma di Arianna, oggi ho condiviso con i medici una grandissima emozione, ed io la condivido con tutti coloro che realmente tengono a mia figlia, un passo c’è stato, la mia bambina è da ieri sera che respira da sola. Grazie a tutti per il vostro sostegno, continuate a pregare. Grazie“.

L’incidente è accaduto lunedì 29 gennaio, la giovane è andata a sbattere con l’auto contro un muro. Arianna stava percorrendo la Strada Provinciale 84 (lungomare Florio, vicino la Cantina Lombardo Vini) in direzione Marsala centro, e molto probabilmente ha improvvisamente perso il controllo della sua Fiat Punto blu. E’ accaduto intorno alle ore 16. Un terribile schianto. Anche i soccorritori hanno dovuto faticare tanto per estrarla dall’auto e le condizioni di Arianna sono apparse subito disperate. La corsa all’ospedale “Paolo Borsellino” per un primo intervento chirurgico, e da lì, poi, il trasferimento a Palermo in elisoccorso presso l’ospedale “Villa Sofia”.

Incidente stradale, grave una ragazza a Marsala: con l’auto contro un muro

 

Marsala, in Chiesa Madre una veglia di preghiera per Arianna Maniscalco

 

views:
17665
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Ho condiviso con i medici una grandissima emozione, ed io la condivido con tutti coloro che realmente tengono a mia figlia, un passo c'è stato..."
MarsalaLive