“Scuola materna Guido Baccelli” e “Agevolazioni per l’esercizio del diritto di voto”

"I bimbi in alcuni casi si fanno la 'pipì' addosso, in quanto la figura dell'assistente rimane..." - Il Coordinatore di ProgettiAmo Marsala, avv. Paolo Ruggieri, scrive al sindaco

Marsala – Egregio Signor Sindaco, come Le è noto, il Consigliere Comunale eletto nel 2015 nella nostra lista, grazie ai circa duemiliaquattrocento concittadini che ci hanno allora dato fiducia, ha deciso di abbandonare il nostro movimento. Pur senza rappresentanza consiliare dal 23/1/2018, abbiamo intenzione di continuare a far sentire la nostra libera voce, a sostegno delle esigenze e delle aspettative dei marsalesi. Pertanto abbiamo deciso di rivolgerci prioritariamente e direttamente a Lei per segnalare quanto man mano riterremo meritevole di attenzione, auspicando fattiva collaborazione ed interventi risolutori. E veniamo al dunque. Avv. Paolo RUGGIERI – Coordinatore di ProgettiAmo Marsala


Scuola Materna “Guido Baccelli”

Egregio Signor Sindaco, nel periodo immediatamente successivo alle ultime vacanze natalizie, presso la scuola materna “Guido Baccelli”, meglio nota come “Giardino d’infanzia”, è venuta a mancare una unità del profilo di assistente, per meglio intenderci quella figura professionale che coadiuva le maestre, tra l’altro accompagnando i piccoli alunni ai servizi igienici. La competenza alla sostituzione dell’unità mancante è del Comune, ma – nonostante il Dirigente scolastico pare abbia prontamente segnalato l’esigenza all’amministrazione comunale – a distanza di due mesi il risultato è un nulla di fatto. I bimbi in alcuni casi si fanno la “pipì” addosso, in quanto, nonostante la grande disponibilità delle insegnanti, la figura dell’assistente rimane essenziale per una corretta tempistica di accesso ai servizi – parliamo di utenti dai 3 ai 5 anni – e per quant’altro di spettanza. Stupisce la lentezza con cui il Comune sta affrontando la sostituzione di cui trattasi, tenuto conto della delicatezza del servizio e, anche, della sempre più lamentata disoccupazione, da cui la nostra area geografica è particolarmente gravata. Per quanto sopra, La invitiamo ad interessare l’Assessore al ramo ed i dirigenti comunali competenti affinché venga trovata una celere soluzione alla suddetta criticità. In attesa di riscontro, porgiamo distinti saluti. Avv. Paolo RUGGIERI – Coordinatore di ProgettiAmo Marsala


 

Agevolazioni per l’esercizio del diritto di voto

Egregio Signor Sindaco, è notoria la crescente disaffezione degli italiani, specialmente nelle regioni meridionali, nei confronti della politica e dunque del voto. Eppure tutti i partiti sollecitano la partecipazione alle consultazioni elettorali, particolarmente in competizioni importanti come quella delle ormai prossime politiche. Abbiamo avuto modo di verificare che sul sito istituzionale del nostro Comune è stato correttamente pubblicato un avviso per il voto domiciliare, rivolto a quegli elettori che siano nelle condizioni di infermità di cui al primo comma dell’art.1 della legge n.46/2009. Per tentare di favorire una più ampia partecipazione alla consultazione del prossimo 4 Marzo, pur in presenza di una alquanto discutibile legge elettorale, che restringe al minimo la facoltà democratica di scelta dei Cittadini, Le suggeriamo di disporre urgentemente un avviso pubblico rivolto a coloro (anziani, soggetti non automuniti, malati non rientranti nelle prescrizioni della legge n.46/2009) che pur non avendo condizioni agevoli per farlo desiderano recarsi alle urne. Il Comune dovrebbe, fatto l’avviso e raccolte le relative richieste, curare soltanto il servizio di trasporto, con mezzi e personale propri, di tali elettori dalla loro abitazione al seggio e viceversa. Auspicando di incontrare la Sua attenzione e che la Città di Marsala possa inaugurare un “servizio pilota” per favorire una maggiore partecipazione al voto, restiamo in attesa di riscontro e porgiamo distinti saluti. Avv. Paolo RUGGIERI – Coordinatore di ProgettiAmo Marsala

views:
909
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"I bimbi in alcuni casi si fanno la 'pipì' addosso, in quanto la figura dell'assistente rimane..." - Il Coordinatore di ProgettiAmo Marsala, avv. Paolo Ruggieri, scrive al sindaco
MarsalaLive