Otto milioni di spettatori per “La mossa del cavallo”, il western siciliano di Andrea Camilleri

"Gli ascolti confermano il patto di fiducia e affetto che lega il pubblico a un maestro del racconto come Camilleri, capace di dipanare le sue trame nella contemporaneità di Montalbano..."

Marsala – Sfida vinta. Straordinario risultato di ascolti per “La mossa del cavallo – C’era una volta Vigata”: il film tv tratto dal romanzo storico di Andrea Camilleri ha sfiorato ieri gli 8 milioni di spettatori con il 32.3 share ed è stato il programma più visto dell’intera giornata. Il western siciliano, andato in onda lunedì su Rai 1, conquista il pubblico. Diretto da Gianluca Maria Tavarelli, interpretato da Michele Riondino, Ester Pantano e un grande cast di attori siciliani, il giallo grottesco e pieno di sorprese che portava sullo schermo personaggi, situazioni, colori e umori caratteristici della Sicilia post-risorgimentale, sarà il primo di una serie di film storici.

Il film é tratto dall’omonimo romanzo pubblicato dallo scrittore siciliano nel 1999 per Sellerio. Nel cast: Ester Pantano (Tisina Cicero), Cocò Gulotta, Antonio Pandolfo, Giovanni Carta, Giancarlo Ratti, Maurizio Puglisi, Filippo Luna, Maurizio Bologna, Domenico Centamore, Giuseppe Schillaci, Daniele Pilli, Angelo Libri, Roberto Salemi e Vincenzo Ferrera.

“Portare la letteratura in televisione e fare 8 milioni di spettatori senza alcune mediazione linguistica” commenta il produttore Carlo Degli Esposti “è un risultato importante. Speriamo che il comandante Camilleri ci permetta di continuare questa bellissima galoppata dentro i suoi romanzi storici. Ritengo sia l’unico scrittore che abbia più presa sul pubblico a prescindere delle sue storie e personaggi. Quando è apparso lui lunedì sera per introdurre La mossa del cavallo lo share sulla rete era al 20% di share ed è balzato al 30% in 7 minuti”.

“Gli 8 milioni di spettatori” secondo la direttrice di RaiFiction Tinny Andreatta “confermano il patto di fiducia e affetto che lega il pubblico a un maestro del racconto come Camilleri, capace di dipanare le sue trame nella contemporaneità di Montalbano come nelle pieghe secolari della storia siciliana”.

la-mossa-del-cavallo-rai-1-camilleri (1)

la-mossa-del-cavallo-rai-1-camilleri (2)

Ester Pantano (Trisina Cicero) e Antonio Pandolfo (padre Carnazza)

Ester Pantano (Trisina Cicero) e Antonio Pandolfo (padre Carnazza)

Ester Pantano (Trisina Cicero) e Antonio Pandolfo (padre Carnazza)

views:
1514
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Gli ascolti confermano il patto di fiducia e affetto che lega il pubblico a un maestro del racconto come Camilleri, capace di dipanare le sue trame nella contemporaneità di Montalbano..."
MarsalaLive