“Come Don Luigi Sturzo”: commissione foraniale per i problemi sociali e politici

La commissione foraniale sarà formata da un rappresentante laico di ogni parrocchia, di un rappresentante di ogni aggregazione laicale ecclesiale...

Marsala – Inizierà a Marsala i suoi lavori, subito dopo Pasqua 2018, la Commissione foraniale per i problemi sociali e politici. La struttura socio-ecclesiale della Forania di Marsala-Petrosino si chiamerà “Come Don Luigi Sturzo”. Avrà quindi come fondamentale punto di riferimento l’impegno esemplare come cristiano e come politico del sacerdote siciliano che quest’anno sarà proclamato Beato. Il pensiero di Don Sturzo e la sua testimonianza ricorderà costantemente la visione alta della politica quale atto di carità verso il prossimo.

La commissione foraniale sarà formata da un rappresentante laico di ogni parrocchia, di un rappresentante di ogni aggregazione laicale ecclesiale, da alcuni sacerdoti e dalla presenza del responsabile diocesano dell’ufficio per la pastorale sociale e del lavoro. La commissione tra i suoi compiti avrà quella della formazione socio-politica e dello studio della Dottrina sociale della Chiesa, della elaborazione di segnalazioni, suggerimenti e di proposte che saranno rivolte alle amministrazioni comunali, al governo regionale ed al Parlamento. Inoltre la commissione, ogni tre mesi, prenderà posizione con un documento su alcune questioni sociali ritenute più urgenti e soprattutto a favore delle persone più deboli e bisognose.

La commissione si riunirà mensilmente e produrrà altresì un comunicato stampa per comunicare le riflessioni e le attuali criticità socio-culturali che emergeranno. L’istituzione della commissione è stata approvata all’unanimità dal collegio dei presbiteri che si è riunito oggi, alla presenza del Vescovo di Mazara del Vallo, mons. Domenico Mogavero, presso la parrocchia Maria Santissima Madre della Chiesa in Contrada Ciancio di Marsala.

Per la Forania di Marsala-Petrosino
Don Francesco Fiorino

views:
323
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La commissione foraniale sarà formata da un rappresentante laico di ogni parrocchia, di un rappresentante di ogni aggregazione laicale ecclesiale...
MarsalaLive