Il Movimento 5 Stelle verso il 28 a 0 a uninominale in Sicilia

Cancelleri (M5S): '"Siamo la prima forza politica della Sicilia con quasi il 50% dei voti; abbiamo confezionato un bel cappotto agli avversari. Abbiamo vinto in tutti i collegi"

I dati definitivi non ci sono ancora ma non sembra che possano riservare sorprese in Sicilia, dove il Movimento 5 Stelle vincerebbe nei 28 collegi uninominali (19 alla Camera, 9 al Senato). Un risultato che rassomiglia tanto al 61 a zero conquistato dal centrodestra alle politiche del 2001, quando la coalizione guidata da Berlusconi ottenne tutti i collegi della quota uninominale: 20 al Senato e 41 alla Camera. Finora risultano eletti al Senato per il M5s Grazia D’Angelo, Francesco D’Uva, Alessio Mattia Villarosa, Pietro Lorefice.

La Sicilia registra la più bassa affluenza al voto in Italia 62,72% ancora in calo rispetto alle Politiche precedenti quando aveva votato il 64,58% degli elettori. La provincia con la più bassa affluenza è Agrigento col 59,15% seguita da Caltanissetta col 59,4%. Messina è la provincia con l’affluenza più alta 65,25%. A Catania ha votato il 64,09% degli aventi diritto, a Enna il 64,84, a Palermo il 61,47, a Ragusa il 64,69, a Siracusa il 62,03, a Trapani il 63,17%.

La Sicilia si conferma come la roccaforte del M5S. Mentre lo scrutinio va a rilento, nell’isola il Movimento di Grillo si avvicina addirittura alla maggioranza assoluta, con il 48% dei voti ed è prevedibile che farà il pieno di seggi anche nell’uninominale. La coalizione di centrodestra si attesta invece attorno al 30%, con Forza Italia al 20%-21% e la Lega che ottiene comunque un buon risultato tra il 5-6%. In caduta libera invece il centrosinistra, con un risultato tra il 14 e il 15%, mentre Leu supera a fatica la soglia del 3%.

Cancelleri, in Sicilia cappotto avversari: ”Siamo la prima forza politica nella regione” – “Siamo la prima forza politica della Sicilia con quasi il 50% dei voti; abbiamo confezionato un bel cappotto agli avversari: 28 a 0; abbiamo vinto in tutti i collegi uninominali dell’Isola”. Così il deputato cinquestelle dell’Assemblea regionale siciliana su Facebook, che alle scorse regionali si è piazzato alle spalle di Nello Musumeci nella corsa a governatore. A Corredo del post il leader siciliano M5s mette una voto col segno di vittoria sulla Sicilia.

views:
903
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Cancelleri (M5S): '"Siamo la prima forza politica della Sicilia con quasi il 50% dei voti; abbiamo confezionato un bel cappotto agli avversari. Abbiamo vinto in tutti i collegi"
MarsalaLive