Progetto “Servizio Civico” a Favignana: le domande entro il 23 marzo prossimo

Il progetto è volto a migliorare il livello di benessere dei cittadini cosiddetti fragili con progetti di pubblica utilità per famiglie in difficoltà socio economica, disabili, ex tossicodipendenti e immigrati

Il Comune di Favignana ha emanato un nuovo Avviso Pubblico per “Borse Sperimentali di lavoro per soggetti in situazione di grave povertà” secondo quanto stabilito nel Piano di Zona con la Legge n. 328 del 2000. Il progetto è volto a migliorare il livello di benessere dei cittadini cosiddetti fragili con progetti di pubblica utilità per famiglie in difficoltà socio economica, disabili, ex tossicodipendenti e immigrati, a supporto dei vari settori comunali e in particolare per i seguenti servizi: cura e manutenzione del verde pubblico; cura e manutenzione di impianti sportivi comunali; pulizia e riordino dei locali comunali; pulizia delle spiagge comunali; servizio di vigilanza negli istituti scolastici; custodia dei locali comunali; piccoli interventi manutentivi preso strutture comunali.

L’attività progettuale avrà durata non inferiore a tre mesi e vedrà l’impegno di ciascun soggetto per un totale complessivo di 270 ore: i cittadini selezionati saranno compensati con un rimborso forfettario di € 500,00 mensili calibrato sulle ore di progetto svolte. Il Comune invita chi è in possesso dei requisiti minimi previsti dal regolamento comunale di assistenza economica, a presentare istanza in apposito stampato entro le ore 12 del 23 marzo 2018 per l’ammissione al progetto.

Lo stampato – che è in distribuzione presso l’Ufficio dei Servizi Sociali o è scaricabile dal sito internet  (link) dovrà essere compilato in ogni sua parte corredato dalla documentazione indicata, pena archiviazione dell’istanza senza ulteriore avviso. I cittadini coinvolti nell’azione relativa alla prima annualità PDZ 2013/2015 a Favignana, sono 22.

views:
290
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Il progetto è volto a migliorare il livello di benessere dei cittadini cosiddetti fragili con progetti di pubblica utilità per famiglie in difficoltà socio economica, disabili, ex tossicodipendenti e immigrati
MarsalaLive