Trovato morto un ragazzo di 21 anni: aveva fatto perdere le sue tracce

Era conosciuto come una persona solare, a quanto pare nell'ultimo periodo stava attraversando un periodo difficile. Gaspare aveva fatto perdere le sue tracce da 24 ore

Castelvetrano – E’ stato ritrovato questa mattina, in contrada Strasatto, il corpo senza vita di Gaspare Vivona, giovane castelvetranese di 21 anni. La famiglia non aveva notizie di lui da un giorno. Gaspare aveva fatto perdere le sue tracce da 24 ore, si era allontanato volontariamente dalla propria abitazione. Non si conoscono le cause del folle gesto.

Il 21enne era conosciuto come una persona solare, a quanto pare nell’ultimo periodo stava attraversando un periodo difficile, situazione che l’avrà indotto a raggiungere il luogo presso cui si è tolto la vita. Il padre e lo zio si erano mobilitati per cercarlo assieme ai Carabinieri. Gaspare lavorava con il padre, in via Seggio, gestivano un’attività nel campo degli infissi.

E’ stato trovato in un’area privata, con il cancello per accedervi ancora chiuso da un catenaccio. Avrebbe deciso di scavalcare il muro per raggiungere il posto in cui poi si è tolto la vita. Dopo l’ispezione cadaverica, è stato restituito ai familiari per l’esequie.

gaspare-vivona-contrada-strasatto

gaspare-vivona-

views:
8346
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Era conosciuto come una persona solare, a quanto pare nell'ultimo periodo stava attraversando un periodo difficile. Gaspare aveva fatto perdere le sue tracce da 24 ore
MarsalaLive