Aggiornato il piano triennale: consentirà di realizzare un parcheggio di interscambio

Consiglio comunale Marsala. Ferreri ha ringraziato l'Amministrazione e la Polizia Municipale per avere dato seguito alla sua richiesta di mettere in sicurezza l'incrocio in contrada Fossarunza

Marsala – Aggiornato il Piano Triennale delle Opere Pubbliche; rinviata la discussione sul Regolamento Servizi Sociali. Questo, in sintesi, il resoconto della seduta del Consiglio comunale di Marsala, riunitosi nel pomeriggio di martedì.

I lavori sono stati avviati con le comunicazioni di alcuni consiglieri. Calogero Ferreri ha ringraziato l’Amministrazione comunale e la Polizia Municipale per avere dato seguito alla sua richiesta di mettere in sicurezza l’incrocio in contrada Fossarunza, istituendo altresì sensi unici di marcia sulle vie che incrociano la SP 84; Michele Gandolfo ha invitato la presidenza ad inviare una nota di protesta alla redazione di “Quinta Colonna” per il servizio televisivo trasmesso da Marsala, ritenendolo lesivo dell’immagine della città; Arturo Galfano, pur ritenendosi soddisfatto per la riapertura di via Lazzara, ha stigmatizzato la lunghezza dei lavori per la rete fognaria che ha causato la chiusura della strada per troppe settimane.

La parola è poi passata al sindaco Alberto Di Girolamo che ha riferito in Aula sugli esiti degli ultimi incontri per la crisi dello scalo aeroportuale trapanese: “La riunione dei sindaci presso la Camera di Commercio di Trapani – alla presenza del presidente Giuseppe Pace e di quello dell’Airgest Paolo Angius, nonché del presidente Enzo Sturiano – ha confermato che non c’è più la disponibilità delle risorse del Libero Consorzio, pari a 2 milioni e mezzo di euro, somma che sembrava almeno parzialmente utilizzabile. Preso atto di ciò, tutti i sindaci hanno confermato la volontà di intervenire con proprie risorse in collaborazione con la Camera di Commercio, al fine di giungere ad una soluzione immediata che possa quanto meno avviare un’azione di co-marketing volta a salvare l’imminente stagione estiva.

Per il resto, è stata ribadita l’esigenza di un incontro urgente con il presidente della Regione, l’unico in grado di prendere decisioni sull’Aeroporto della provincia. Infine, da un colloquio telefonico con il presidente dell’Airgest, reduce da unn incontro a Malta, sembra ci siano buone notizie da Air Malta. Lo stesso Angius, in settimana, sarà a Dublino affinchè la Ryanair valuti la possibilità di aumentare i voli per l’imminente periodo estivo”. Nell’augurare che, a breve, possano giungere positive novità per lo scalo trapanese, il presidente Sturiano ha ribadito che sono di estrema importanza le decisioni in merito del Governatore regionale, con il quale è stato ancora impossibile un incontro assieme a tutti gli Enti coinvolti nella crisi aeroportuale. I lavori in Consiglio comunale sono poi proseguiti con la trattazione del punto riguardante l’aggiornamento del Piano Triennale Opere Pubbliche.

Il dibattito in Aula – conseguente all’illustrazione dell’assessore Salvatore Accardi ed ai chiarimenti del sindaco Di Girolamo – ha preso pure in considerazione l’esigenza di dotarsi, al più presto, di un piano del traffico e di un piano parcheggi. Al termine degli interventi (Galfano, A. Rodriquez, Ingrassia, Sinacori, P. Milazzo, Ferreri, Piccione, W. Alagna e Vinci), l’approvazione all’unanimità della delibera. L’atto consentirà al Comune di accedere ad un finanziamento regionale di quasi 400 mila euro per la realizzazione di un parcheggio di interscambio (auto + bus) in zona Stadio, con circa 200 posti auto.

Al rientro dalla momentanea sospensione della seduta – finalizzata a consentire la classificazione degli emendamenti e dei sub emendamenti presentati a modifica del Regolamento Servizi sociali – è ripresa la trattazione della stessa proposta. È intervenuto il presidente Sturiano che ha richiamato l’attenzione dell’Aula sulle implicazioni di carattere finanziario e sull’incidenza sociale della nuova regolamentazione, aprendo di fatto il dibattito in Aula. Sono intervenuti i consiglieri Genna, Gandolfo, Piccione, F. Coppola, Sinacori: quasi tutti hanno condiviso l’opportunità di rinviare la trattazione dell’atto. Contrari, invece, i consiglieri Arcara e Licari (tenuto conto che da oltre due anni si lavora sul regolamneto), nonché l’assessore Clara Ruggieri che ha voluto pure sottolineare come nella stesura del Rgolamento siano stati coninvolti, nel tempo, tutti gli Enti del settore sociosanitario. Preso atto della necessità di dedicare un’ulteriore seduta al Regolamento sui Servizi sociali, il presidente Sturiano ha aggiornato i lavori a mercoledì prossimo, 21 marzo.

in sicurezza l incrocio in contrada Fossarunza Marsala petrosino

views:
712
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Consiglio comunale Marsala. Ferreri ha ringraziato l'Amministrazione e la Polizia Municipale per avere dato seguito alla sua richiesta di mettere in sicurezza l'incrocio in contrada Fossarunza
MarsalaLive