Un corso per formare “formatori” sulla menopausa: fino al 24 marzo

“L’evento menopausa deve essere visto come un evento sentinella che offre una unica opportunità per un dialogo tra la donna e gli operatori sanitari, per valutare e migliorare...”

Prende il via oggi, venerdì 16, un corso regionale per formatori sulla menopausa che si svolgerà in quattro giornate, promosso da AOGOI (Associazione ostetrici e ginecologi ospedalieri italiani) e SIGITE (Società italiana ginecologia della terza età) in collaborazione con l’ASP di Trapani e l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, per formare sul nuovo approccio diagnostico-terapeutico alle donne in menopausa. Il corso si terrà nella sede dell’Ordine dei medici di Trapani e avrà inizio venerdì 16 marzo e si concluderà il 24.

“L’evento menopausa – spiega il primario di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Sant’Antonio Abate, Laura Giambanco – deve essere visto come un evento sentinella che offre una unica opportunità per un dialogo tra la donna e gli operatori sanitari, per valutare e migliorare lo stato di salute. Per questo abbiamo coinvolto anche i Medici di medicina generale, per costituire una rete a maglie fitte che riesca a ‘cogliere’ quante più professionalità possibile. Il tutto in linea con il desiderio del commissario dell’ASP Giovanni Bavetta di iniziare un percorso menopausa che coinvolga sia il territorio che gli ospedali”.

views:
312
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“L’evento menopausa deve essere visto come un evento sentinella che offre una unica opportunità per un dialogo tra la donna e gli operatori sanitari, per valutare e migliorare...”
MarsalaLive