La Fraternità Gi.Fra. di Strasatti ad Assisi: “Siamo stati creati dall’amore per amare”

Convegno nazionale ad Assisi. "Fraternità, condivisione, cammino, conoscenza, amare, preghiera. Sono queste le parole chiave che racchiudono questa esperienza di formazione..."

Creati per Amare”, 9-11 Marzo 2018 

“Siamo stati creati dall’amore per amare”! Questa è la frase che un gruppo di ragazzi, appartenenti alla fraternità Gi.Fra. di Strasatti, ha ascoltato, interiorizzato e scoperto durante un convegno invernale nazionale ad Assisi. Tanti sono stati i momenti di formazione e preghiera, accompagnati costantemente dalle dinamiche di gruppo, attraverso le quali sono riusciti a capire veramente cosa vuol dire relazionarsi con l’altro e come superare i limiti che questo comporta. Quello affrontato è un tema che non sempre riesce a dare delle risposte, ma che molto spesso lascia delle domande.

Attraverso l’analisi di alcune lettere scambiate tra San Francesco e Frate Leone si riesce a capire come un amico sia sempre al tuo fianco anche quando fisicamente non lo è, perché è proprio nella solitudine che si capiscecome lui non ti ha abbandonato, ma, come una madre, ti ha lasciato andare facendoti maturare. Ed è proprio per questo che, ogni volta che se ne sente l’esigenza, si può tornare da lui, che sicuramente starà aspettando.

Altro aspetto fondamentale riguarda noi stessi, il nostro corpo e il nostro modo di riuscire a metterci in gioco, scoprendo parti dell’altro a lui sconosciute e aprendoci, così da essere una risorsa preziosa per l’altro, in quanto il nostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in noi, il quale si rispecchia nella nostra anima e si diffonde proprio attraverso le parti del nostro corpo. Occhio, mano, orecchio, bocca, cuore e cervello sono le parti principali con le quali riusciamo a collegarci con chi ci sta accanto; basta solo capire quale tra questi utilizziamo e quindi quali sono i nostri punti di forza e quali quelli di debolezza, che ci ostacolano le relazioni.

Questa profonda esperienza è stata incorniciata dai meravigliosi paesaggi che contraddistinguono Assisi, i quali hanno ispirato San Francesco nel comporre il “Cantico delle creature”. Il tutto è arricchito dai luoghi che ci ricordano la sua vita, insieme a quella di Santa Chiara e grazie a questi possiamo veramente immergerci in quella profonda bellezza, contemplata attraverso la preghiera e l’adorazione.

Alcune testimonianze e condivisioni dei ragazzi che hanno vissuto questa esperienza:

– “E’ stata un’esperienza ricca di emozione, condivisione, gioia e fraternità! E’stato possibile riscoprire il proprio corpo, “contenitore dell’anima”, imparando a portargli rispetto con amore. In fondo siamo creati dall’amore per amare. Divisi in vari gruppi è stato possibile conoscere altri gifrini e condividere insieme uno spirito di fratellanza che ci lega.” (Mario)

– “Fraternità, condivisione, cammino, conoscenza, amare, preghiera. Sono queste le parole chiave che racchiudono questa esperienza di formazione, insieme alle altre realtà Gi.Fra. d’Italia ad Assisi. Emozioni uniche, bellissime e profonde. Nell’aria si percepiva quella bella sensazione di fraternità unita attraverso i ragazzi che condividono le loro storie ed esperienze ricevendone ascolto, sicurezza e conforto. Grazie a questo scopri come, anche attraverso la distanza, tutti stiamo facendo un cammino di fede parallelo. Uniti dalla preghiera e legati da uno stesso percorso, seguendo le orme di Francesco e Chiara, siamo riusciti a creare legami belli e forti. Dopo questa esperienza ci sentiamo pronti ad amare di più, perché ognuno di noi è un miracolo nato per amare. Siamo amati, chiamati ad amare.” (Maicol)

– “Ogni momento di condivisione fraterna e di formazione è unico, ma questo è stato veramente speciale, perché abbiamo toccato con mano i luoghi dove vissero San Francesco e Santa Chiara, figure principali per noi, che seguiamo come guida. Questa esperienza mi è servita tanto, mi ha ricaricato per affrontare la vita nel migliore dei modi giorno dopo giorno. Ciò che mi ha profondamente colpito è stato il riuscire a relazionarsi con ragazzi appena conosciuti, senza paura o timore di essere giudicati. Adesso siamo pronti a trasmettere questa grinta.” (Antonino)

– “Un’esperienza unica, che ti forma, ti stupisce, ti emoziona, che ti confonde le idee ma che allo stesso tempo ti da delle risposte. Non è semplice descrivere come mi sono sentita in quei giorni, ma di una cosa sono sicura… sono cambiata! Perché è cambiato il mio modo di vedere le cose, di affrontare la vita. Ho acquisito sicurezza in me stessa e nei rapporti con gli altri. Ho creato un legame più profondo con il Signore, imparando a pregare ascoltando la mia voce. Adesso non dimenticherò mai che: “sono stata creata per amare, quindi amerò fino in fondo”. Su questo condurrò la mia vita.” (Ilaria)

gifra strasatti ad assisi san francesco 02

gifra strasatti ad assisi san francesco 03

gifra strasatti ad assisi san francesco 04

gifra strasatti ad assisi san francesco 01

views:
1298
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Convegno nazionale ad Assisi. "Fraternità, condivisione, cammino, conoscenza, amare, preghiera. Sono queste le parole chiave che racchiudono questa esperienza di formazione..."
MarsalaLive