Processo “Tierra-Drug War”: condannati 6 soggetti al termine del giudizio abbreviato

La sentenza, arrivata per gli imputati che avevano scelto il rito “abbreviato”, ha confermato la bontà dell’impianto accusatorio, ricostruito dai Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale...

Nella serata di ieri il GUP presso il Tribunale di Palermo ha emesso una sentenza di condanna, con pene che vanno dai 9 ai 16 anni, nei confronti di 6 soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

La sentenza, arrivata per gli imputati che avevano scelto il rito “abbreviato”, ha confermato la bontà dell’impianto accusatorio, ricostruito dai Carabinieri del ROS e del Comando Provinciale di Trapani nel corso delle indagini coordinate dai magistrati della DDA della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo.

Nel corso delle attività d’indagine furono tratti in arresto 5 soggetti appartenenti al sodalizio criminale e che avevano messo in piedi, nel territorio di Misilmeri, una coltivazione intensiva di marijuana: nella circostanza i militari dell’Arma sequestrarono circa 800 piante di marijuana, 250 kg della stessa sostanza nonché un fucile calibro 12.

Al termine delle indagini i Carabinieri deferirono all’autorità giudiziaria 21 persone e, nel Luglio 2016, la stessa A.G. emise nei confronti di 7 soggetti, tra capi e sodali, altrettanti provvedimenti cautelari personali dell’obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria.

views:
700
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La sentenza, arrivata per gli imputati che avevano scelto il rito “abbreviato”, ha confermato la bontà dell’impianto accusatorio, ricostruito dai Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale...
MarsalaLive