“Accredia” estende le competenze del laboratorio di sanità dell’Asp

“E’ un ulteriore tassello che si aggiunge alle altre eccellenze della nostra azienda. Un strumento sempre più qualificato per il dipartimento di prevenzione per effettuare i controlli e per...”

Ulteriori accreditamenti per il Laboratorio di Sanità Pubblica dell’ASP di Trapani da parte di ACCREDIA “Sistema Nazionale per l’Accreditamento di Laboratori”, l’Ente italiano competente a concedere o revocare “Accreditamento, a livello nazionale, dei Laboratori di prova.

Nel corso dell’ultima valutazione ispettiva effettuata la scorsa settimana ACCREDIA ha esteso l’accreditamento a nuove matrici e parametri microbiologici: – acqua di balneazione: Escherichia coli ed Enterococchi; – acque destinate al consumo umano: Pseudomonas aeruginosa, Conteggio colonie a 22°C, Conteggio colonie a 37°C, Clostridium perfringens; – alimenti: Carica microbica a 30°C.

ACCREDIA concede l’accreditamento a un laboratorio quando ne ha accertato la competenza tecnica e gestionale, in conformità ai requisiti previsti dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e dal documento ACCREDIA RT-08.

Il Laboratorio di Sanità pubblica della Cittadella della Salute, accreditato fin dal 16 febbraio 2012, è una struttura complessa dell’ASP, dipendente dal Dipartimento di Prevenzione, ed eroga prestazioni per offrire un servizio che garantisca un livello tecnico sempre aggiornato e costantemente controllato in conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISOIIEC 17025. E’ diretto da Maria Anna Messana, mentre il Responsabile qualità è Francesco Regina.

“E’ un ulteriore tassello – dice il commissario dell’ASP Giovanni Bavetta – che si aggiunge alle altre eccellenze della nostra azienda. Un strumento sempre più qualificato per il dipartimento di prevenzione per effettuare i controlli e per assicurare l’igiene, la profilassi e la sanità pubblica”.

Così oggi il laboratorio è accreditato per i seguenti parametri microbiologici: – acqua di balneazione: Escherichia coli ed Enterococchi; – acque destinate al consumo umano : Pseudomonas aeruginosa, Conteggio colonie a 22°C, Conteggio colonie a 37°C, Clostridium perfringens, Escherichia coli ed Enterococchi; – alimenti : Coliformi, Bacillus cereus , Escherichia coli b glucuronidasi positivo, Statilococco coagulasi positivo, Listeria monocitogenes , Salmonella spp e Cronobacter spp, Carica microbica a 30°C.

views:
300
ftf_open_type:
kia_subtitle:
“E’ un ulteriore tassello che si aggiunge alle altre eccellenze della nostra azienda. Un strumento sempre più qualificato per il dipartimento di prevenzione per effettuare i controlli e per...”
MarsalaLive