Festeggiamenti in onore di Gesù Misericordioso, don Antonino Favata: “Ringrazio tutti”

"Desidero ringraziare pubblicamente tutti coloro che a diverso titolo hanno contribuito alla buona riuscita della prima Festa di Gesù Misericordioso presso la Cappella dell’ospedale 'A. Ajello'"

Pubblico ringraziamento del cappellano dell’ospedale di Mazara del Vallo don Antonino Favata a conclusione dei festeggiamenti in onore di Gesù Misericordioso.

Mazara del Vallo – Desidero ancora ringraziare pubblicamente tutti coloro che a diverso titolo hanno contribuito alla buona riuscita della prima Festa di Gesù Misericordioso a Mazara del Vallo presso la Cappella dell’Ospedale “Abele Ajello”.

Innanzitutto ringrazio il Sig. Sindaco, on. Nicola Cristaldi, che ha patrocinato la festa e ha presenziato sia alla Santa Messa che alla processione di domenica; insieme al Presidente del Consiglio Comunale, Vito Gancitano, che ha seguito personalmente tutta la preparazione della festa sin dall’inizio; insieme anche al Dirigente della Polizia Municipale, dott. Salvatore Coppolino, che ha impegnato diversi Vigili per il servizio d’ordine della processione. Ringrazio anche tutte le autorità civili e militari intervenute. Ringrazio la Banda Musicale.

Ringrazio il dott. Giuseppe Morana, nuovo direttore sanitario dell’ospedale, che ha dato parere favorevole a tutte le iniziative della settimana della festa ed ha presenziato alla Messa di domenica.

Ringrazio i numerosi benefattori che, ognuno secondo le proprie possibilità, hanno avuto il piacere di contribuire a comprare la nuova statua di Gesù Misericordioso presso la ditta Pantaleone, negozio di Arte Sacra a Palermo; di affiggere lo striscione sulla facciata dell’ospedale e ad affrontare le diverse spese per la festa.

Ringrazio i Cavalieri di Malta che, attraverso il priore Santi e la dama Francesca della commenda di Mazara del Vallo, hanno donato la base in marmo di Gesù Misericordioso, la cornice in marmo attorno al tabernacolo e la colonna della lampada del tabernacolo ed hanno partecipato insieme ad altri Cavalieri alla Santa Messa e alla processione.

Ringrazio Tonino, il falegname che, in brevissimo tempo, ha realizzato la bellissima portantina processionale, e i suoi collaboratori.

Ringrazio Antonio, responsabile della ditta Sonepar, che ha messo a disposizione i faretti e Francesco e Giuseppe che hanno installato l’impianto di illuminazione alla portantina.

Ringrazio i numerosi portatori che, con molto entusiasmo, si sono messi subito a disposizione a collaborare per tanti lavori e specialmente per portare a spalla la portantina con la statua.

Ringrazio i ministranti Daniel e Salvatore; il
Vicario Generale, don Vincenzo Greco, e don Leon per la partecipazione alla Messa e alla processione.

Ringrazio Antonia e il fioraio Ignazio per aver adornato la portantina con le bellissime composizioni di fiori.

Ringrazio Piero che ha installato la telecamera e Giusi che ha prestato il televisore in modo da permettere di seguire le celebrazioni nello spazio antistante il CUP.

Ringrazio tutti i volontari del VOM, miei preziosi collaboratori e sostenitori, che si sono messi con entusiasmo a disposizione per la buona riuscita della festa.

Ringrazio il gruppo scout “Masci” per la partecipazione e la disponibilità a collaborare per il servizio d’ordine della processione.

Ringrazio tutti coloro che hanno preso parte all’Adorazione Eucaristica pomeridiana e alle Celebrazioni presiedute da don Arena, don Fiorino, don Civello e don Greco, Vicario Generale della Diocesi; ringrazio anche il Coro del personale dell’ospedale e il chitarrista che hanno animato le celebrazioni.

Ringrazio padre Fullone e don Chirco per il parere favorevole alla processione di domenica sera nel loro territorio parrocchiale.

Ringrazio i dirigenti, i caposala e il personale presente nei reparti per la disponibilità alla processione Eucaristica di sabato sera e tutti i pazienti e i familiari intervenuti.

Ringrazio le televisioni locali, i giornali online locali e Facebook per la diffusione del programma della festa.

…E se per distrazione dimentico qualcuno, proprio a te rivolgo con riconoscenza un sentito e sincero grazie.

don Antonino Favata

Gesù misericordioso ospedale Mazara Antonino Favata (3)

Gesù misericordioso ospedale Mazara Antonino Favata (5)

Gesù misericordioso ospedale Mazara Antonino Favata (1)

gesù misericordioso mazara favata ospedale (1)

gesù misericordioso mazara favata ospedale

FullSizeRender-07-04-18-00-37-1

Gesù Misericordioso Cappella Ospedale Mazara Favata e Fiorino (2)

Gesù Misericordioso Cappella Ospedale Mazara Favata e Fiorino (1)

gesù misericordioso cappella ospedale mazara

FullSizeRender-04-04-18-00-45

IMG_3172-04-04-18-00-45

festa divina misericordia mazara

don Antonino Favata

views:
442
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Desidero ringraziare pubblicamente tutti coloro che a diverso titolo hanno contribuito alla buona riuscita della prima Festa di Gesù Misericordioso presso la Cappella dell’ospedale 'A. Ajello'"
MarsalaLive