Operazione antimafia denominata “Anno Zero”: i politici commentano

"Un sentito plauso alla Magistratura e alle Forze dell’ordine impegnate nel fermo di presunti affiliati alle famiglie mafiose di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna. E’ stata..."

PD, Baldo Gucciardi (deputato regionale)

“Esprimo un sentito plauso alla Magistratura e alle Forze dell’ordine impegnate oggi dalle prime ore del mattino nel fermo di presunti affiliati alle famiglie mafiose di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna. E’ stata portata avanti un’altra operazione di straordinaria valenza che colpisce pesantemente la rete dell’organizzazione mafiosa. Quella di oggi è un’ulteriore vittoria anche di tutti i cittadini onesti”.

Giuseppe Castiglione (sindaco di Campobello di Mazara)

Il sindaco Giuseppe Castiglione rivolge un plauso ai Carabinieri del R.O.S e del Comando Provinciale di Trapani, agli uomini della Polizia di Stato e alla Dia per l’importante operazione antimafia denominata “Anno Zero”, che nelle prime ore di oggi ha portato all’arresto di ben 21 persone ritenute affiliate alle famiglie mafiose di Castelvetrano, Campobello e Partanna. «Mi complimento con la Direzione Investigativa antimafia e con tutte le forze dell’Ordine e di Polizia impegnate nella complessa e articolata attività d’indagine che ha portato agli arresti odierni e che rappresenta una rassicurante testimonianza della presenza dello Stato nel nostro territorio» afferma il Sindaco.

Avv. Paolo Ruggieri (Diventerà Bellissima)

La Direzione Investigativa Antimafia di Palermo, in sinergia con la Polizia di Stato ed i Carabinieri, ha inferto un duro colpo al sistema mafioso che fa capo al superlatitante Matteo Messina Denaro. Pare che sia stato scongiurato il rischio di una imminente nuova guerra di mafia tra i clan trapanesi. L’operazione “Anno zero” ha consentito l’arresto di 21 presunti affiliati alle famiglie mafiose di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna: da oggi nella provincia di Trapani si respira una buona dose di quel “fresco profumo di libertà” di cui amava parlare il compianto Paolo BORSELLINO. Il Coordinamento provinciale di Trapani di Diventerà Bellissima esprime vivo compiacimento alle Forze dell’ordine ed ai Magistrati che hanno portato a termine tale importante operazione.

views:
2410
ftf_open_type:
kia_subtitle:
"Un sentito plauso alla Magistratura e alle Forze dell’ordine impegnate nel fermo di presunti affiliati alle famiglie mafiose di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna. E’ stata..."
MarsalaLive