Handball Fest Petrosino: grandiosa festa della Pallamano

Circa 140 i bambini, provenienti da sette società, che hanno partecipato alla lunghissima manifestazione del 22 aprile 2018, protratta dalle 9,30 fino alle 19.30 al Palasport di Petrosino

Petrosino – Si è conclusa l’Handball Fest Petrosino, quarta tappa della Programmazione del Comitato FIGH Sicilia “Attività Promozionale 2018”, dedicata ai bambini dai 5 ai 13 anni, una grande festa al di là delle più rosee previsioni.

Circa 140 i bambini, provenienti da sette società, che hanno partecipato alla lunghissima manifestazione del 22 aprile 2018, protratta dalle 9,30 fino alle 19.30 al Palasport di Petrosino.

Società organizzatrice l’A.S.D. IL GIOVINETTO PETROSINO che ha ospitato PGS Villaurea di Palermo, T.H. Alcamo, Pallamano Marsala, A.S.D. Digerbato Marsala, A.S.D. Eugenio Pacelli Marsala e la Leali Marsala, dando vita alla manifestazione con 18 squadre delle categorie Under 9, Under 11 e Under 13 che si sono confrontate in ben 50 mini partite nei tre campi allestiti sul parquet del Palasport; Grossissima partecipazione dei mini atleti della società petrosilena, che con le proprie società satelliti Digerbato e Pacelli, ha coinvolta circa sessanta bambini con ben 9 squadre.

Impeccabile l’organizzazione curata dal tecnico de Il Giovinetto Tommaso Fiorino, coadiuvato dal professor Onofrio Fiorino e da uno staff composto da giovanissimi atleti della società; a coronare la bellissima giornata di sport, una splendida cornice di genitori e spettatori che hanno riempito la tribuna e applaudito i giovanissimi atleti.

Al termine della manifestazione, l’Assessore allo Sport del Comune di Petrosino, Federica Cappello, portando i saluti del sindaco Gaspare Giacalone, ha fatto un plauso agli organizzatori ed ha premiato i bambini che hanno partecipato alla manifestazione. Presente alla manifestazione anche il Comitato Regionale FIGH, con il consigliere regionale Aldo Fina che ha manifestato grande apprezzamento, anche a nome del Presidente Regionale Sandro Pagaria.

Giornata memorabile per la Pallamano trapanese che vede un fortissimo rilancio nella provincia, in particolare con Petrosino, Marsala ed Alcamo che, inoltre, ha fatto registrare una eccellente prospettiva delle qualità tecniche di questi futuri atleti.

“La Pallamano siciliana è in grande fermento” – dice il Professor Onofrio Fiorino, storico tecnico marsalese – “finalmente, dopo un lunghissimo periodo di stasi, che ha visto crollare la pallamano siciliana ai minimi storici dal fulgido periodo degli anni novanta, sta cominciando una ripresa, in particolare con un grosso incremento dell’attività giovanile che fa ben sperare sulla qualità tecnica che potrà venir fuori nel giro di qualche anno.” Vogliamo ora sperare che le Amministrazioni locali guardino con il dovuto riguardo il lavoro svolto da queste società e sostengano al meglio questa splendida disciplina e tutte le iniziative messe in campo per la crescita dei giovani e l’immagine delle città che rappresentano”.

foto ricordo dei partecipanti

il gruppo de il Giovinetto con Tommaso e Onofrio Fiorino e l'assessore Federica Cappello

views:
205
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Circa 140 i bambini, provenienti da sette società, che hanno partecipato alla lunghissima manifestazione del 22 aprile 2018, protratta dalle 9,30 fino alle 19.30 al Palasport di Petrosino
MarsalaLive