Asd Libertas, Under 18: storica semifinale regionale

Ora la corazzata Ragusa - Semifinale storica per il basket giovanile del territorio ma anche difficilissima. L’avversario di turno sarà infatti il Basket Club Ragusa, squadra nelle...

FORTITUDO – ATHLETIC 60 – 64

Per il basket alcamese e per quello balestratese è un momento storico. Dopo ben 32 anni una formazione giovanile Under 18 ritorna a giocare una semifinale regionale. Non capitava dal lontano 1986. L’eccezionale traguardo è stato centrato dai ragazzi di coach Chimenti che hanno perduto il ritorno dei quarti, al Polivalente di Balestrate, ma che hanno ugualmente superato il turno per la differenza canestri maturata grazie alla splendida vittoria nell’andata di Canicattì.

Proprio il +8 maturato in casa dell’Athletic Canicattì ha giocato un brutto scherzo alla Fortitudo Balestrate, società satellite della Libertas Alcamo, che probabilmente nel match di ritorno ha avuto il peggiore approccio stagionale. Agrigentini che volavano subito a dieci punti di vantaggio ma che poi, con grande sacrificio e spirito di gruppo, venivano avvicinati e anche superati.

Fra i ragazzi di coach Chimenti qualcuno non ha giocato al massimo ma c’è stato anche chi, nonostante la febbre e le ridottissime forze fisiche, non si tirato indietro. Stoica quindi la prestazione del febbricitante Giovanni farina che, da capitano, doveva dare ugualmente l’esempio.

Ancora buono, nel finale, l’apporto di Impellizzeri mentre Milano e Cruciata si sono fatti rispettare sotto le plance. E’ stato però Alessandro Drago, con bombe, assist e difesa, a dare la spallata decisiva per evitare il ribaltamento del vantaggio dell’andata.

Semifinale storica, quindi, per il basket giovanile del territorio ma anche difficilissima. L’avversario di turno sarà infatti il Basket Club Ragusa, squadra nelle cui file giocano almeno tre atleti che sono stati già protagonisti nella semifinale play-off di serie C Silver. Un gruppo, quello ibleo, che potrebbe sembrare di un altro pianeta, ma l’under 18 di Chimenti ha parecchio carattere.

FORTITUDO – ATHLETIC 60 – 64

ALCAMO/BALESTRATE: Genovese 4, Abbinanti ne, Maniscalco, Farina 12, Impellizzeri 5, Marcianò 9, Cruciata 3, Drago 12, Accardo 10, Buscaino ne, Milana 5, Federico ne. Allenatore: Giuseppe Chimenti.

CANICATTI’: Sena 1, Erba, Pisa 7, Lo Vullo, Cimino ne, Mantione 18, Barone 5, Caci, Sferrazza 17, Licata 16. Allenatore: Beto Manzo.

Under 18 1

under 18 2

views:
358
ftf_open_type:
kia_subtitle:
Ora la corazzata Ragusa - Semifinale storica per il basket giovanile del territorio ma anche difficilissima. L’avversario di turno sarà infatti il Basket Club Ragusa, squadra nelle...
MarsalaLive