Gloria Todeschini: “Il nostro impegno professionale al servizio dei bambini meno fortunati”

La marsalese Gloria mette passione nel suo lavoro e tanta umanità. Doti che non passano inosservati di questi tempi. E che la portano, in breve tempo a vivere un'altra missione in una zona “calda”...

Marsala – “Prenditi le ferie che andiamo in missione”. Gloria Todeschini non ci pensa due volte nel seguire il cardiochirurgo Giancarlo Cruppi e parte con tutto lo staff per Ramallah. Giunta al Gaslini di Genova dopo un percorso infermieristico e la conseguente specializzazione in pediatria, la marsalese Gloria mette passione nel suo lavoro e tanta umanità. Doti che non passano inosservati di questi tempi. E che la portano, in breve tempo a vivere un’altra missione in una zona “calda” di questo mondo, tra guerra, miseria e malattie.

Le stesse, con le quali ha già avuto a che fare nella sua prima missione in Sudan. L’Ong con la quale la nostra Gloria è partita per la Palestina, la Healing a Child’s Heart, ha fatto rientro domenica in Italia dopo una settimana nel Palestinian Medical Center. Lo staff medico, 12 sanitari in totale, ha operato bambini di età inferiore ad un anno: quattro di loro avevano appena sei mesi di vita.

“Sono pronta per un’altra missione, dice Gloria. Gli sfortunati posti in cui sono stata ti insegnano tanto, ti formano, ti lasciano segni indelebili. Ho lavorato insieme a medici e infermieri palestinesi, fieri del loro lavoro e di collaborare con equipe di ogni parte del mondo. Credo infatti che la condivisione di obiettivi comuni aiuti la crescita professionale di ognuno a beneficio di una società martoriata da troppo tempo”.

Parole che, ne sono certo, accomunano tutti i sanitari che hanno partecipato alla missione palestinese e che già pensano a…trascorrere altre ferie a Ramallah.

gloria todeschini

Gloria Todeschini 2

views:
1604
ftf_open_type:
kia_subtitle:
La marsalese Gloria mette passione nel suo lavoro e tanta umanità. Doti che non passano inosservati di questi tempi. E che la portano, in breve tempo a vivere un'altra missione in una zona “calda”...
MarsalaLive